© ASO / Maheux

Tour de France 2019, Alaphilippe resiste in giallo e aspetta la crono: “Segnerà la mia carriera”

Il sogno in giallo di Julian Alaphilippe proseguirà anche nella tredicesima tappa del Tour de France 2019. Il francese della Deceuninck-Quick-Step si è ben difeso anche verso Bagnères-de-Bigorre nel corso di una giornata, va comunque sottolineato, non ha visto i big darsi battaglia. La cronometro individuale segnerà un passaggio importante nel suo Tour, perché non sarà semplice resistere all’onda d’urto di Geraint Thomas, che gli deve recuperare solo 1’12”. In ogni caso, l’attuale leader ha dato quest’anno buoni segnali anche a cronometro. Ad esempio, è riuscito a chiudere al settimo posto la crono di Roanne del Delfinato, prova abbastanza simile a quella che affronterà domani.

“È andata molto bene, abbiamo controllato anche oggi – ha evidenziato ai microfoni di Cycling Pro Net – I big si sono stati annullati a vicenda sulle ultime due difficoltà. Ha permesso a tutti di finire in tranquillità. Il grande interrogativo è per domani, ma ci sono anche tappe importanti che arriveranno dopo”.

Domani dovrà appunto difendersi il più possibile: “Come me l’immagino? Lo scoprirò… Sono molto impaziente – ha poi aggiunto – so che sarà un momento speciale per me. Segnerà la mia carriera. In termini di risultato, ho intenzione di dare il massimo. Darò il massimo di me stesso. Avrò per forza di cose una motivazione supplementare con la maglia gialla. Il tracciato mi piace”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.