© Volta a Catalunya

Analisi Percorso Volta a Catalunya 2018: sette tappe fra novità e conferme

La Volta a Catalunya 2018 alza il sipario del calendario WorldTour spagnolo. Dal 19 al 25 marzo andrà infatti in scena la 98ª edizione di una delle corse più antiche del panorama internazionale, specialmente tra le corse a tappe. La corsa catalana si presenta quest’anno con un percorso in parte rinnovato, mantenendo allo stesso tempo però alcune frazioni ormai tradizionali della corsa. Sette tappe ricche di insidie visto che solo due sulla carta dovrebbero favorire le ruote veloci, mentre in tutte le altre si potrebbe assistere ad attacchi e azioni pericolose fino al traguardo.

Percorso Volta a Catalunya 2018

La prima frazione della corsa a tappe catalana si snoderà come da tradizione nella località di Calella dove saranno posti partenza e arrivo.  Una tappa che dovrebbe sorridere ai velocisti nonostante il GPM di Port de Collsacreu posta a soli 18,3 chilometri dalla conclusione. Si tratterà di una salita di 3 chilometri con una pendenza media del 4,7% che non dovrebbe comunque creare grandi problemi alle ruote veloci presenti in gruppo. Discorso diverso il giorno dopo quando la carovana farà rotta da Matarò a Valls. Si tratterà di una tappa di 175,600 chilometri che non presenterà tante difficoltà dal punto altimetrico, ma allo stesso tempo saranno pochi i metri di pianura. Il punto chiave per capire il vincitore della tappa sarà la salita di Col de Lilla (5,4 km al 5% di pendenza media) posta a soli 10 chilometri dal traguardo che potrebbe favorire l’allungo di qualche coraggioso.

Se nelle prime due frazioni i distacchi saranno minimi lo stesso non si può dire per la terza tappa. In programma ci sarà infatti il primo arrivo in salita con il traguardo posto a Vallter 2000, dove la corsa è già arrivata nel 2014. Ben quattro i GPM in programma fra cui spicca sicuramente quello finale di 11,2 chilometri con una pendenza media del 6,5% e alcuni tratti che toccheranno anche il 13% di pendenza massima. La tappa regina però sarà quella del giorno dopo con l’ormai tradizionale arrivo a La Molina. Una tappa che si può dividere in due blocchi visto che i primi 110 chilometri dopo la partenza da Llanars saranno quasi completamente pianeggianti. La situazione però cambierà dopo la zona di rifornimento fisso quando la strada inizierà a salire verso il GPM di Coll de la Creueta. Si tratterà di una salita lunga ben 21 chilometri con una pendenza media del 5% che si concluderà a 33,700 metri dalla conclusione. Una volta scollinato i corridori dovranno affrontare una discesa che li porterà ad Alp dove la strada riprenderà a salire. A quel punto inizierà la salita finale di 11,6 chilometri che porterà i corridori fino a La Molina. Una salita con alcuni tratti al 15% con una pendenza media del 4,3% che è però influenzata in maniera negativa da un breve tratto in discesa nel finale.

Nella giornata di venerdì invece andrà in scena la tappa più lunga dell’intera corsa con i suoi 212,9 chilometri fra Llívia a Vielha Val d’Aran. Una tappa che potrebbe regalare alcune emozioni visto che oltre ai due GPM in programma ci sarà anche una terza salita, non catalogato come GPM, a soli 15 chilometri dalla conclusione che potrebbe favorire alcuni coraggiosi. Il week-end invece si aprirà con una tappa favorevole alle ruote veloci sul traguardo di Torrefarrera. A chiudere la corsa la tradizionale frazione di Barcellona con il circuito di Montjuic nel finale che potrebbe infiammare la corsa, soprattutto se la lotta per la vittoria della classifica generale sarà ancora aperta. 

Tappe Volta a Catalunya 2018

Lunedì 19 Marzo: 1ª Tappa, Calella > Calella, 152,3km
Martedì 20 Marzo: 2ª Tappa, Mataró > Valls, 175,6km
Mercoledì 21 Marzo: 3ª Tappa, Sant Cugat del Vallès > Vallter 2000 (Vall de Camprodon), 199,2km
Giovedì 22 Marzo: 4ª Tappa, Llanars > La Molina (Alp), 170,8km
Venerdì 23 Marzo: 5ª Tappa, Llívia > Vielha Val d’Aran, 212,9km
Sabato 24 Marzo: 6ª Tappa, Vielha Val d’Aran > Torrefarrera, 194,2km
Domenica 25 Marzo: 7ª Tappa, Barcelone > Barcelone, 154,8km

Altimetrie e Planimetrie Volta a Catalunya 2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.