© BettiniPhoto / BORA-hansgrohe

Giro d’Italia 2021, lieve commozione cerebrale e qualche livido per Emanuel Buchmann dopo la caduta nella quindicesima tappa

Nulla di rotto per Emanuel Buchmann dopo la caduta avvenuta ieri al Giro d’Italia 2021. Tra i coinvolti nel maxi incidente avvenuto pochi chilometri dopo l’inizio della quindicesima tappa, il corridore della Bora-hansgrohe era apparso subito abbastanza dolorante, tanto che alla fine era stato costretto ad alzare bandiera bianca e a salire in ammiraglia, abbandonando così la corsa. Al termine della frazione, la formazione tedesca ha aggiornato sulle condizioni del 28enne, che al momento del ritiro si trovava in sesta posizione in classifica generale a più di due minuti e mezzo dalla Maglia Rosa Egan Bernal (Ineos Grenadiers).

Come comunicato dal medico del team, Christopher Edler, lo scalatore tedesco ha riportato una leggera commozione cerebrale, qualche livido e una ferita al labbro inferiore: “Dopo la caduta, Emanuel è stato portato direttamente in ospedale. Una TAC ha escluso qualsiasi frattura ossea. Ha subito una lieve commozione cerebrale e ha diversi lividi sul viso e sull’anca. Inoltre, ha una ferita in bocca all’interno del labbro inferiore”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.