Giro d’Italia 2019, la UAE ferma Molano per valori anomali

Juan Sebastian Molano lascia il Giro d’Italia 2019. Assente a sorpresa dal foglio firma questa mattina, il corridore colombiano è stato sospeso dalla UAE Team Emirates in seguito a dei valori anomali emersi da controlli interni. Una decisione importante da parte della compagine emiratina, che perde un corridore prezioso per le volate in supporto a Fernando Gaviria, preferendo tutelarsi e tutelare il proprio corridore. Previsti, in accordo con l’UCI, nuovi esami più approfonditi per comprendere le ragioni di queste anomalie fisiologiche.

“A seguito dello stretto e sofisticato sistema di controllo interno al Team, la UAE Team Emirates comunica che sono stati riscontrati dei valori fisiologici apparentemente anomali del corridore Juan Sebastian Molano – si legge nel comunicato – Seguendo la policy del Team, e a favore della tutela della salute dell’atleta stesso, il colombiano verrà sospeso dall’attività agonistica per approfonditi accertamenti in collaborazione con l’UCI, da effettuare nelle prossime settimane con lo scopo di chiarire gli inusuali dati. A tutela della privacy non verranno rilasciati ulteriori informazioni in merito fino alla fine degli esami in questione”

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.