Mondiali Fiandre 2021, Wout Van Aert: “L’obiettivo è la prova in linea, ma punto all’oro anche a crono”

Wout Van Aert racconta le sue sensazioni in vista della crono dei Mondiali nelle Fiandre 2021. Il corridore belga ha parlato in conferenza stampa insieme al compagno di nazionale Remco Evenepoel, ricordando il suo avvicinamento all’appuntamento iridato con la vittoria del Tour of Britain, condita da quattro successi parziali su otto tappe totali. Uno stato di forma che, dopo l’argento di Imola dello scorso anno, gli permette di sognare in grande per il Mondiale di casa, considerati anche i successi contro il tempo già ottenuti in stagione al Tour de France e alla Tirreno-Adriatico, in quest’ultimo caso davanti a Ganna e Küng, principali rivali anche quest’oggi.

“La forma è buona – ha esordito – Vorrei continuare così, ma l’asticella qui è un po’ più alta rispetto al Tour of Britain. Questa settimana sono stato più cauto per arrivare a domenica con la freschezza necessaria. Le sensazioni sono buone, ho recuperato alla grande dalla corsa a tappe. Ovviamente non pensavo che avrei vinto quattro tappe e questo dà grande fiducia in vista del Mondiale. Sto bene e ho bisogno solo di andare un po’ forte”.

Dopo essersi detto sorpreso dal vedere Evenepoel andare meglio di Ganna a crono agli Europei (anche se in realtà l’italiano è arrivato davanti dal belga), il corridore della Jumbo-Visma ha spiegato che il percorso può essere adatto a lui come al campione del mondo in carica come a Stefan Küng, ma ha provato anche ad allontanare la pressione, spiegando che il suo vero obiettivo è un altro: “La prova in linea è più importante per me, mi sono preparato un po’ di più per quella, ma certamente un titolo mondiale a cronometro è una cosa che voglio ottenere. Ho già vinto una crono al Tour e dopo il Mondiale quello è il massimo che puoi ottenere come cronoman. Inoltre, un Mondiale in casa è un’opportunità unica. Punto all’oro, ma se domenica avrò dato il massimo e avrò ottenuto un’altra medaglia, riuscirò a conviverci”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.