Tour of Antalya 2019, Mathieu Van Der Poel vince anche su strada!

Mathieu Van Der Poel non smette di vincere. Chiusa con 32 vittorie la stagione di ciclocross, il corridore della Corendon – Circus ha esordito con un successo anche nella prima corsa su strada di questo anno per lui molto importante, il Tour of Antalya 2019. Alle sue spalle si piazzano Dušan Rajović (Adria Mobil) e Bas van der Kooij (Monkey Town Continental Team), certamente non corridori di primo piano, ma comunque per il fenomeno neerlandese la conferma di un talento davvero fuori dal comune, anche nella scelta di non prendersi praticamente neanche un giorno di pausa.

Prima della volata finale c’era stata la lunga fuga di James Fouche (Team Wiggins), unico attaccante di giornata. Il ventenne affronta da solo i primi 90 chilometri di corsa in solitaria, prima di essere ripreso dal gruppo che a quel punto procede compatto sino all’arrivo. Da registrare una brutta caduta che ha coinvolto numerosi corridori a circa 30 chilometri dalla conclusione, tanto che il gruppo sostanzialmente si è rientrato per aspettare tutti i caduti. A quel punto si è preparata la volata, dominata dall’atteso Mathieu Van Der Poel (Corendon-Circus), che non ha lasciato altra possibilità che il piazzamento a Dušan Rajović (Adria Mobil) e Bas van der Kooij (Monkey Town Continental Team).

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.