©Rene Oehlgen

Sparkassen Münsterland Giro 2021, trionfo di Mark Cavendish!

Sprint vincente per Mark Cavendish allo Sparkassen Münsterland Giro 2021. Il corridore della Deceunink QuickStep regola in volata un gruppetto di sei corridori, imponendosi davanti a Alexis Renard (Israel Start-Up Nation) e Morten Hulgaard (Uno-X Pro Cycling Team). Il gruppetto si era selezionato nel corso dei chilometri precedenti, dopo una corsa resa dura dal vento e dalla pioggia, con la Deceunink QuickStep che si è mostrata particolarmente abile nello sfruttare a proprio favore le condizioni atmosferiche proibitive.

Dopo la partenza, ci vogliono una ventina di chilometri prima che si formi la fuga buona, composta da Philipp Walsleben (Alpecin-Fenix), Rune Herregodts (Alpecin-Fenix), Jakob Geßner (Germania), Albert Gathemann (Dauner D&DQ-Akkon), Alexander Tarlton (Team Lotto-Kern Haus), Adriaan Janssen (ABloc CT) e Timo De Jong (VolkerWessels Cyclingteam). Questi corridori giungono ad avere un margine sul gruppo che, dopo 50 chilometri, arriva a sfiorare i quattro minuti, con il plotone a tenere sotto controllo la situazione nel tratto successivo. Giunti a metà gara, però, il gruppo si spezza a causa del vento. La Deceunink Quick-Step è abile nell’aprire un ventaglio e così una dozzina di corridori riescono a rientrare sull testa della corsa, della quale non fanno più parte Gathemann e Geßner.

I corridori in questione sono Alvaro Hodeg, Mark Cavendish, Josef Cerny, Iljo Keisse e Stijn Steels (Deceunink QuickStep), Pascal Ackermann, Andreas Schillinger e Rudiger Selig (BORA – Hansgrohe), André Greipel e Alexis Renard (Israel Start-Up Nation), Martin Salmon (Team DSM), Martin Urianstad e Morten Hulgaard (Uno-X Pro Cycling Team), più i reduci della fuga Walsleben, Herregodts, Tarlton, Janssen e De Jong. Questo drappello viaggia con una trentina di secondi di vantaggio sul resto del gruppo.

La situazione rimane stabile per diversi chilometri, con il gruppo principale che insegue gli attaccanti con un ritardo di poco inferiore al minuto. Questo fino a 37 chilometri dall’arrivo, quando, sotto una pioggia battente, è Mark Cavendish in prima persona a cercare un attacco. Il britannico prova ad approfittare di una situazione di controllo, ma viene presto inseguito e raggiunto dai suoi compagni di fuga. A 22 chilometri dell’arrivo si registra quindi un nuovo attacco, questa volta da parte di Herregodts, ma anche questa azione viene presto rintuzzata.

A 17 chilometri dal traguardo inizia una serie di scatti all’interno del gruppo di testa. Tra i più attivi c’è ancora Mark Cavendish, il quale, con l’aiuto di due compagni riesce selezionare il drappello. Si forma così un nuovo gruppo di dieci attaccanti, comprendente Hodeg, Cavendish, Cerny, Ackermann, Greipel, Renard, Janssen, Herregodts, Urianstad e Hulgaard. Gli altri corridori che facevano parte dell’attacco perdono invece rapidamente terreno, ritrovandosi presto con una trentina di secondi di ritardo.

Quando mancano 10 chilometri è Renard a provare a sorprendere i compagni di fuga con un’azione solitaria. Il corridore della Israel Start-Up Nation viene presto inseguito da Hodeg e da Urianstad che nel giro di poco riescono a raggiungerlo andando a formare un terzetto. Il loro tentativo ha però vita breve e presto anche gli altri avversari riescono a ricucire. A quel punto le tattiche nel gruppo di testa sembrano saltare definitivamente, anche grazie al vantaggio sugli inseguitori salito fino a un minuto, con i corridori che si lanciano in una serie di scatti e controscatti.

A 4 chilometri dall’arrivo sono Cerny e Hulgaard a riuscire a prendere alcuni secondi di margine sugli altri attaccanti. Negli ultimi 2 chilometri inizia l’ultimo strappetto nel quale gli inseguitori provano a sfruttare a proprio favore la pendenza, portando un attacco che permette a Cavendish, Renard, Herregodts e Janssen di rientrare, con Ackermann che sceglie poi di cercare di anticipare piuttosto che affidarsi alla sua velocità allo sprint. All’ultimo chilometro sono dunque sei i corridori a contendersi la vittoria in volata. Negli ultimi duecento metri Renard lancia lo sprint, ma non può fare niente contro un imperioso Cavendish che va a trionfare levandosi di ruota gli avversari, con Hulgaard a completare il podio.

Risultato Sparkassen Münsterland Giro 2021

1 CAVENDISH Mark DECEUNINCK – QUICK-STEP 4:11:52
2 RENARD Alexis ISRAEL START-UP NATION 4:11:52
3 HULGAARD Morten UNO – X PRO CYCLING TEAM 4:11:52
4 ČERNÝ Josef DECEUNINCK – QUICK-STEP 4:11:58
5 MÄRKL Niklas TEAM DSM 4:12:01
6 HERREGODTS Rune SPORT VLAANDEREN – BALOISE 4:12:04
7 JANSSEN Adriaan ABLOC CT 4:12:04
8 HODEG CHAGUI Alvaro Jose DECEUNINCK – QUICK-STEP 4:12:50
9 ACKERMANN Pascal BORA – HANSGROHE 4:13:13
10 GREIPEL André ISRAEL START-UP NATION 4:13:25
11 ZIMMERMANN Georg INTERMARCHÉ – WANTY – GOBERT MATÉRIAUX 4:13:31
12 DE BONDT Dries ALPECIN-FENIX 4:13:37
13 STEELS Stijn DECEUNINCK – QUICK-STEP 4:13:38
14 DENZ Nico TEAM DSM 4:13:38
15 URIANSTAD Martin Bugge UNO – X PRO CYCLING TEAM 4:13:38
16 VAN POUCKE Aaron SPORT VLAANDEREN – BALOISE 4:13:42
17 TARLTON Alexander TEAM LOTTO – KERN HAUS 4:13:50
18 SCHILLINGER Andreas BORA – HANSGROHE 4:13:58
19 SELIG Rüdiger BORA – HANSGROHE 4:14:00
20 KEISSE Iljo DECEUNINCK – QUICK-STEP 4:14:03
21 WALSLEBEN Philipp ALPECIN-FENIX 4:14:05
22 BLIKRA Erlend UNO – X PRO CYCLING TEAM 4:16:41
23 VAN ROOY Kenneth SPORT VLAANDEREN – BALOISE 4:16:41
24 DVERSNES Fredrik TEAM COOP 4:16:41
25 TEUTENBERG Tim Torn LEOPARD PRO CYCLING 4:16:41
26 CHERNETSKII Sergei GAZPROM-RUSVELO 4:16:41
27 TUSVELD Martijn TEAM DSM 4:16:41
28 VAN TRICHT Stan SEG RACING ACADEMY 4:16:41
29 DE JONG Timo VOLKERWESSELS CYCLING TEAM 4:16:41
30 RIKUNOV Petr GAZPROM-RUSVELO 4:16:41
31 VAN POPPEL Danny INTERMARCHÉ – WANTY – GOBERT MATÉRIAUX 4:16:41
32 KOCH Jonas INTERMARCHÉ – WANTY – GOBERT MATÉRIAUX 4:16:41
33 PLANCKAERT Edward ALPECIN-FENIX 4:16:41
34 ZABEL Rick ISRAEL START-UP NATION 4:16:41
35 BAYER Tobias ALPECIN-FENIX 4:20:30
36 MINALI Riccardo INTERMARCHÉ – WANTY – GOBERT MATÉRIAUX 4:20:30
37 MAAS Jan LEOPARD PRO CYCLING 4:20:30
38 VAN DER MEER Nick VOLKERWESSELS CYCLING TEAM 4:20:30
39 STOCKMAN Michiel TEAM SKS SAUERLAND NRW 4:20:30
40 VAHTRA Norman ISRAEL START-UP NATION 4:20:30
41 HEIDUK Kim Alexander TEAM LOTTO – KERN HAUS 4:20:30
42 BALLERSTEDT Maurice GERMANY 4:21:32
43 MARIT Arne SPORT VLAANDEREN – BALOISE 4:22:03
44 DEHAIRS Simon ALPECIN-FENIX DEVELOPMENT TEAM 4:22:19
45 ROSNER Linus GERMANY 4:22:34
46 CANOLA Marco GAZPROM-RUSVELO 4:22:34
47 WEULINK Meindert ABLOC CT 4:22:34
48 TEMMEN Jan-Marc TEAM DAUNER | AKKON 4:22:34
49 MOBACH Jarno LEOPARD PRO CYCLING 4:22:34
50 LOOHUIS Lars ABLOC CT 4:22:34
51 BOEV Igor GAZPROM-RUSVELO 4:22:34
52 THURAU Sven TEAM DAUNER | AKKON 4:22:34
53 WOLFFENBUTTEL Nils VOLKERWESSELS CYCLING TEAM 4:22:34
54 KNOLLE Jon TEAM SKS SAUERLAND NRW 4:22:34
55 STOCKMAN Abram TEAM SKS SAUERLAND NRW 4:22:34
56 LINO Julian BIKE AID 4:22:34
57 HEIDEMANN Miguel LEOPARD PRO CYCLING 4:22:34
58 GAMPER Patrick BORA – HANSGROHE 4:22:34
59 GEßNER Jakob GERMANY 4:22:34
60 SALMON Martin Alexander TEAM DSM 4:22:34
61 VAN SINTMAARTENSDIJK Daan VOLKERWESSELS CYCLING TEAM 4:22:34
62 BENZ Pirmin GERMANY 4:22:34
63 VAN POPPEL Boy INTERMARCHÉ – WANTY – GOBERT MATÉRIAUX 4:22:34
64 DAEMEN Stijn ABLOC CT 4:22:34
65 RESELL Erik Nordsaeter UNO – X PRO CYCLING TEAM 4:22:34
66 TILLER Rasmus UNO – X PRO CYCLING TEAM 4:22:34
67 PRIES Cédric LEOPARD PRO CYCLING 4:22:34
68 HEIDERSCHEID Colin LEOPARD PRO CYCLING 4:22:34
69 SCHWARZMANN Michael BORA – HANSGROHE 4:22:34
70 TAMINIAUX Lionel ALPECIN-FENIX 4:22:34
71 JOHANSEN Julius UNO – X PRO CYCLING TEAM 4:22:34
DNF GARRISON Ian DECEUNINCK – QUICK-STEP
DNF BASKA Erik BORA – HANSGROHE
DNF LAAS Martin BORA – HANSGROHE
DNF DE POOTER Dries SEG RACING ACADEMY
DNF DE WINTER Ludwig INTERMARCHÉ – WANTY – GOBERT MATÉRIAUX
DNF ABU-FARES Saned ISRAEL CYCLING ACADEMY
DNF DAVIDZON Lahav ISRAEL CYCLING ACADEMY
DNF DAINESE Alberto TEAM DSM
DNF BITTNER Pavel DEVELOPMENT TEAM DSM
DNF HEINSCHKE Leon DEVELOPMENT TEAM DSM
DNF CIMA Damiano GAZPROM-RUSVELO
DNF STRAKHOV Dmitrii GAZPROM-RUSVELO
DNF COLMAN Alex SPORT VLAANDEREN – BALOISE
DNF MERTENS Julian SPORT VLAANDEREN – BALOISE
DNF WILLEMS Thimo SPORT VLAANDEREN – BALOISE
DNF PRICE PEJTERSEN Johan UNO – X PRO CYCLING TEAM
DNF NIEHUES Sebastian GERMANY
DNF PETER Jannis GERMANY
DNF KRETSCHY Moritz GERMANY
DNF BOUVIER Léo BIKE AID
DNF CARSTENSEN Lucas BIKE AID
DNF WOLF Justin BIKE AID
DNF YEMANE Dawit BIKE AID
DNF RAßMANN Frederik TEAM DAUNER | AKKON
DNF DUCKERT Roman TEAM DAUNER | AKKON
DNF GATHEMANN Albert TEAM DAUNER | AKKON
DNF MESSERSCHMIDT Jonas Fabian TEAM DAUNER | AKKON
DNF REDMANN Sven TEAM DAUNER | AKKON
DNF DREßLER Luca TEAM LOTTO – KERN HAUS
DNF HUPPERTZ Joshua TEAM LOTTO – KERN HAUS
DNF KOCH Christian Maximilian TEAM LOTTO – KERN HAUS
DNF KUHN Jan TEAM LOTTO – KERN HAUS
DNF SPENGLER Mario TEAM LOTTO – KERN HAUS
DNF ADAMIETZ Johannes TEAM SKS SAUERLAND NRW
DNF MÜNSTERMANN Per Christian TEAM SKS SAUERLAND NRW
DNF BORRESCH Julian TEAM SKS SAUERLAND NRW
DNF PATERSON Aden James ABLOC CT
DNF PLUTO Martin ABLOC CT
DNF SINSCHEK Nils ABLOC CT
DNF PAQUET Tom LEOPARD PRO CYCLING
DNF EISING Tijmen VOLKERWESSELS CYCLING TEAM
DNF CELI Abe VOLKERWESSELS CYCLING TEAM
DNF TULNER Rens VOLKERWESSELS CYCLING TEAM

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *