© BettiniPhoto

Settimana Ciclistica Italiana 2021, Diego Ulissi: “La Israel ha provato a metterci in difficoltà, ma con Riabushenko abbiamo controllato bene gli attacchi e abbiamo ottenuto il massimo”

Prosegue il momento positivo per Diego Ulissi. Vincitore di una tappa al Giro di Slovenia un mese fa, il corridore della UAE Team Emirates ha conquistato l’altro giorno la prima frazione della Settimana Ciclistica Italiana, dove quest’oggi si è ripetuto davanti al compagno di squadra Alexandr Riabushenko, imponendosi nella quarta giornata di gara al termine di una volata ristretta. Grazie a questo risultato il 32enne è riuscito a consolidare la leadership nella classifica generale, e domani, nell’ultima tappa della corsa italiana, dovrà difendere un vantaggio di dodici secondi su Sep Vanmarcke (Israel Start-Up Nation), la cui squadra ha provato a mettere in difficoltà Ulissi in salita.

“La tappa era dura, anche per il notevole caldo – ha esordito l’ex campione del mondo juniores – La Israel Start-Up Nation ha fatto una grande gara, provando a metterci in difficoltà, ma Riabushenko è stato molto bravo a rimanere con me in salita; insieme abbiamo lavorato bene per controllare gli attacchi degli avversari e per realizzare una grande volata, ottenendo il massimo che si potesse desiderare. Siamo contenti, ma già concentrati su domani: dovremo controllare al meglio per portare a casa la corsa“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.