CRO Race 2022, Jonathan Milan: “Bello avere la maglia per un altro giorno. Era la mia prima volta sullo sterrato, è stato speciale”

Jonathan Milan si guadagna un’altra giornata in maglia di leader alla CRO Race 2022. Dopo aver vinto la prima e la seconda frazione della corsa a tappe croata, il corridore della Bahrain Victorious ha stretto i denti anche sul primo arrivo in salita, riuscendo a chiudere in quinta posizione la tappa conquistata da Jonas Vingegaard. Un risultato che permette al friulano di conservare la maglia di leader per un solo secondo sul danese, che alla generale comincerà a pensare più avanti, e di ringraziare i compagni come Damiano Caruso che hanno lavorato nel finale, per lui ma anche e soprattutto per Santiago Buitrago e Matej Mohoric, rispettivamente settimo e terzo al traguardo.

“Il finale è stato duro, anche perché c’era vento, come per tutta la tappa – ha esordito Milan – La salita era molto ripida. Per me era la prima volta sullo sterrato, è stato speciale. Per quanto riguarda la tappa, abbiamo controllato sin dall’inizio, come avevamo già fatto ieri e l’altro ieri e siamo rimasti in una posizione ottimale. Nel finale Damiano e gli altri hanno fatto un lavoro fantastico. Il piano era attaccare, controllare e portare davanti Santiago e Matej negli ultimi 100 metri, in modo da non da far perdere loro troppo in classifica. Io ho fatto il massimo e ho chiuso in quinta posizione. Sarà bello avere ancora la maglia domani, sono felice”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button