© Sirotti

Alpecin-Fenix, Mathieu van der Poel: “Sono pronto a dare priorità alle Classiche in autunno rispetto al ciclocross”

Mathieu van der Poel non vorrebbe essere nei panni di chi dovrà ridisegnare il calendario internazionale. Il corridore neerlandese è stato protagonista di un’intervista doppia con Tom Boonen per Laaste Nieuws e i due si sono soffermati a parlare della situazione di confinamento che, con modalità diverse da paese a paese, è ormai realtà praticamente in tutta Europa. Il ciclista della Alpecin – Fenix ha dichiarato di sperare ancora di poter recuperare in autunno le Classiche cancellate e di metterle in cima alla lista delle priorità, sacrificando anche la stagione di ciclocross, specialità in cui è campione del mondo in carica.

“Da qualche anno salto da obiettivo a obiettivo – ha esordito il nipote di Raymond Poulidor – Questo stop forzato è un’occasione per tirare un po’ il fiato mentalmente. Spero ancora di poter correre una Classica quest’anno, sono anche pronto a dare la priorità alle Classiche rispetto alla stagione di ciclocross. Ma non vorrei essere nei panni di colui che dovrà riprogrammarle”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.