© Sirotti

Fortuneo-Oscaro, Jeannesson si ritira a fine stagione

Arnold Jeannesson pronto ad appendere la bici al chiodo. Classe 1986, il corridore transalpino è passato lo scorso inverno alla Fortuneo – Vital Concept, dopo una sola stagione alla Cofidis. In precedenza, una lunga militanza di sei stagioni con la FDJ, alla quale approdò dopo due anni alla Caisse d’Epargne. Durante la sua carriera iniziata nel 2008 con la Auber 93 nessun successo su strada, mentre maggiore fortuna ha avuto nel ciclocross, conquistando alcuni podi ai campionati nazionali e successi in rassegne internazionali.

Intenzionato a chiudere questa stagione sulla bici da corsa, i suoi ultimi obiettivi saranno proprio fuoristrada, con la voglia di lasciare con il titolo di campione nazionale, aggiungendo un oro ai due argenti e due bronzi ottenuti in carriera. La decisione è arrivata dopo un periodo difficile, con alcuni problemi di salute che lo hanno portato a passare buona parte del tempo fermo. In estate la nascita del suo primo figlio, che, come racconta a Ouest-France, gli ha cambiato la vita portandolo a desiderare altro rispetto alla vita del corridore, sempre lontano da casa e dalla famiglia.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *