© Bahrain-Merida

CicloMercato 2020, la Bahrain-Merida vuole liberarsi di Rohan Dennis dopo gli screzi al Tour de France

Rohan Dennis non è più tra i corridori più amati all’interno del Team Bahrain-Merida. Dopo il ritiro tra le polemiche nella tappa antecedente alla cronometro di Pau, dove l’australiano sarebbe stato tra i favoriti, essendo il campione del mondo della specialità, l’ex BMC non è più sicuro di restare nella formazione di matrice medio-orientale. Il forte cronoman ha ancora un anno di contratto con la compagine bahreinita, ma, stando a quanto riportato da L’Équipe, gli sponsor non avrebbero gradito un così grave affronto da parte di uno dei loro uomini di punta e sarebbero pronti a liberarsene.

Tuttavia, Dennis non sarà lasciato libero a prescindere, ma gli avvocati della Bahrain-Merida stanno cercando il modo a loro più conveniente per sciogliere il contratto. Non ci sono ancora certezze sulla prossima destinazione del ventinovenne di Adelaide, ma Jim Ochowicz, che l’aveva avuto alle sue dipendenze in BMC, potrebbe essere pronto ad accoglierlo anche nell’attuale Team CCC.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.