Astana Qazaqstan, annunciato l’organico del vivaio: ci sono anche Gianmarco Garofoli e Davide Toneatti

Dieci corridori a comporre l’organico del vivaio ufficiale della Astana Qazaqstan. Una importante svolta voluta dal team manager rientrante Alexandr Vinokourov quella di allinearsi a molte squadre di massima divisione con la creazione di un development team che permetterà ai giovani di vivere una esperienza importante di crescita al fianco della formazione WorldTour, potendone anche indossare la maglia in alcune circostanze grazie alle novità recenti del regolamento UCI. Regole che permetteranno inoltre anche a corridori della prima squadra di indossare la maglia di questa squadra in alcune corse, altro fattore importante che consente ai corridori del team principale di aggiungere eventi al proprio calendario, ma anche ai giovani del team di avere l’opportunità di imparare in corsa da un corridore più esperto.

Se ovviamente sono i corridori kazaki, tra cui i due gemelli del team manager, a comporre il nucleo maggiore del team, anche qui ci sarà, come in prima squadra, una buona componente italiana. Del team fanno infatti parte due azzurri, Gianmarco Garofoli e Davide Toneatti, con il secondo che in realtà sarà l’undicesimo membro del team, a cui si aggrega in qualità di specialista del ciclocross. A far parte della squadra saranno inoltre corridori provenienti da Colombia, Ecuador, Francia e Lettonia.

Rosa Astana Qazaqstan Development 2022

Daniil Pronskiy, Kazakistan

Orken Slamzhanov, Kazakistan

Nicolas Vinokurov, Kazakistan

Alexander Vinokurov jr., Kazakistan

Andrey Remkhe, Kazakistan

Harold Martin Lopez, Ecuador

Juan Carlos Lopez, Colombia

Gianmarco Garofoli, Italia

Pablo Sanchez, Francia

Matiss Kalverss, Lettonia

Davide Toneatti, Italia (da febbraio)


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *