© Sirotti

Catena Incatricchiata 2019, premio a Matteo Trentin

Assegnata a Matteo Trentin la Catena Incatricchiata 2019. Creato da Riccardo Magrini e Massimo Botti nel 2013, l’annuale goliardico premio viene assegnato al corridore che in un momento topico è colpito dalla sfortuna e non riesce a portare al termine il suo obiettivo. Solitamente assegnato in seguito a problemi tecnici o meccanici (il termine nacque nel 2010 per designare il problema alla catena che vide Andy Schleck staccato da Alberto Contador durante il Tour de France), quest’anno è stato assegnato al corridore azzurro per la sua sfortunata volata al Mondiale di Yorkshire 2019, quando proprio nello sprint finale gli si è spenta la luce, con Mads Pedersen che è potuto andare a conquistare l’oro. Il premio sarà consegnato tra due giorni, venerdì 29 novembre, ad Alassio, durante la tradizionale cena sociale della ASD Ortovero, che supporta l’iniziativa.

Negli anni scorsi sono stati premiati altri dei grandi nomi del pedale, da Alessandro Ballan a Gianluca Brambilla, passando per Alessandro Petacchi, Oscar Gatto, Moreno Moser e Peter Sagan. Nel 2017 il premio andò allo stesso Riccardo Magrini, un modo per scherzare sul suo attacco cardiaco.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.