© Sirotti

Trek-Segafredo, Francia e Italia nell’inizio di stagione di Quinn Simmons

Tutti i corridori di spicco della Trek-Segafredo stanno definendo il proprio programma. Dopo i big come Vincenzo Nibali e Bauke Mollema, anche il gioiellino statunitense Quinn Simmons è pronto a lasciarsi alle spalle un 2020 non semplice, chiuso oltretutto anzitempo a causa di un tweet controverso in sostegno al suo presidente Donald Trump. Il corridore, pur non rinnegando le proprie idee, è tornato nei ranghi e ora è occupato con i compagni di squadra nel primo ritiro dell’anno a Denia, in Spagna.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Simmons esordirà a fine febbraio in Francia con la Royal Bernard Drome Classic e la Faun-Ardèche Classic. L’iridato Juniores 2019, se il calendario non subirà stravolgimenti, parteciperà anche a Strade Bianche (6 marzo) e Milano-Sanremo (20 marzo) e per poi mettersi alle prova nelle Classiche del Nord.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.