©Trek-Segafredo / kramon

Tour Down Under 2020, Trek-Segafredo ambiziosa con Richie Porte e Mads Pedersen

Trek – Segafredo a caccia del titolo al Tour Down Under 2020. Con la presenza di Richie Porte, vincitore della tappa regina di Willunga Hill nelle ultime sei edizioni, la compagine statunitense è pronta ad una corsa da protagonista dal 21 al 26 gennaio. Sulle strade australiane ci sarà inoltre anche il debutto stagionale del campione del mondo Mads Pedersen, che cercherà di dire la sua nelle prime frazioni, con i veloci Kiel Reijnen e Koen de Kort al suo fianco in una selezione di esperienza, ben miscelata con l’apporto anche di giovani esordienti come Michel Ries e Juan Pedro Lopez. A completare la selezione uno scalatore puro come Kenny Elissonde, che potrà dare un contributo importante in salita.

“Puntiamo al miglior risultato possibile in classifica generale – spiega il diesse Kim Andersen – La nostra ambizione e obiettivo finale è lottare per la vittoria con Richie Porte, il nostro capitano, con un percorso più favorevole visto che quest’anno ci sono due arrivi in salita, nella terza e sesta tappa. Abbiamo una squadra forte e motivata al suo fianco, in particolare per le tappe chiave. Kenny ha già fatto bene in Australia in passato e avrà un ruolo importante. I due neoprofessionisti potranno anche loro dare un buon supporto sul terreno più montagnoso, mentre Mads avrà carta bianca per le volate nelle prime due tappe, poi si darà al 100% per l’obiettivo di squadra”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.