© ASO/Broadway

Team Ineos, grande festa per il ritorno di Egan Bernal in Colombia

Ha fatto finalmente ritorno a casa Egan Bernal. Il trionfatore del Tour de France 2019, più giovane vincitore della corsa francese dal secondo dopoguerra ad oggi e terzo più giovane di sempre, è atterrato ieri all’aeroporto internazionale di Bogotà, in Colombia, e subito si è imbarcato su un elicottero che l’ha portato a Zipaquirà, la città dove è nato, come da lui stesso mostrato in un video apparso sui suoi canali social. Come riportato da EFE, il corridore della Ineos verrà celebrato mercoledì prossimo da parenti e amici, dalla Federazione Ciclistica Colombiana e dal sindaco della città, per essere stato il primo colombiano ad aver vinto la Grande Boucle.

Impegnato nei giorni scorsi alla Clasica di San Sebastian, il giovane fenomeno aveva dichiarato in conferenza stampa che non vedeva l’ora di tornare a casa per poter festeggiare con i parenti questa fantastica vittoria: “Sarà qualcosa di molto speciale, qualcosa di bello, la prima volta che un colombiano vince la Maglia Gialla. Ci saranno molte persone nella mia città, spero vada tutto bene. Sono molto felice e non vedo l’ora di arrivare in Colombia”. Ora che è arrivato, che la festa abbia inizio.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.