© LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi

NTT, leggero infortunio alla colonna vertebrale per Victor Campenaerts: “Posso continuare a correre, ma saranno cinque-sei settimane dolorose”

Victor Campenaerts deve fare ancora i conti con i postumi della caduta al Giro della Repubblica Ceca. Il corridore della NTT, caduto il primo giorno, è riuscito a portare a termine la corsa a tappe poi vinta da Damien Howson, convivendo però con il dolore. Il belga infatti ha riportato un leggero infortunio alla colonna vertebrale, precisamente due crepe,  che non gli impediranno di correre ma gli causeranno del fastidio, già a partire dai prossimi campionati europei, per i quali è stato già convocato, e che sono il primo obiettivo stagionale.

 

“Posso continuare a correre, ma saranno un paio di settimane dolorose – ha dichiarato a Sporza – Ci sono due crepe nella L2 e la L3 nelle sporgenze sinistre. Una cosa che capita di frequente, non è pericoloso e posso continuare a correre, ma saranno cinque o sei settimane dolorose”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.