© Vincent Curutchet / AG2R LA MONDIALE

Giro di Romandia 2021, Ben O’Connor brillante: “Farò tutto il possibile per difendere la posizione”

Oggi finalmente Ben O’Connor ha dato importanti segnali di crescita. Lo scalatore australiano della AG2R Citroën ha concluso al secondo posto la complicata quarta, e penultima, tappa del Giro di Romandia 2021 alle spalle di Michael Woods. Questa prestazione gli è valso un bel balzo in avanti in classifica generale, dove ora occupa la terza posizione che domani dovrà provare a difendere nella cronometro conclusiva. Si tratta di un risultato incoraggiante per l’ex corridore della NTT, che l’anno scorso era tornato a farsi notare vincendo la diciassettesima tappa del Giro d’Italia a Madonna di Campiglio.

“Le condizioni meteo erano davvero difficili, con la pioggia e il freddo, ma vale per tutti – ha spiegato a fine tappe – Mi piacciono questo tipo di tappe di montagna ed sono stato fiducioso tutto il giorno. La squadra ha fatto un ottimo lavoro. Alla fine ho dato tutto per arrivare primo, ma non è stato abbastanza. Prima della linea del traguardo, ho sentito che lo speaker parlava di un incidente, ma non mi ero reso conto che fosse stato Thomas a cadere. Ora sono terzo in classifica generale, ma i distacchi tra i corridori sono minimi in vista della cronometro di domani. Farò tutto il possibile per difendere la mia posizione“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.