© ASO / Alex Broadway

Giro del Delfinato 2020, Wout Van Aert: “Stanco dalla scorsa settimana, ma è stata una grande vittoria di squadra”

Non si ferma Wout Van Aert. Il corridore della Jumbo – Visma dopo aver conquistato Strade Bianche e Milano – Sanremo si ripete anche nella prima tappa del Giro del Delfinato 2020. Il corridore belga ha finalizzato al meglio il gran lavoro della sua squadra, in testa praticamente tutto il giorno, prima con Tony Martin e nel finale con Robert Gesink e Steven Kruijswijk ad imporre un gran ritmo e a tenere sotto controllo la corsa. Quando è scattato a 200 metri dal traguardo nessuno ha saputo resistergli, confermando l’ottimo momento di forma suo e della squadra, che si conferma a sua volta in grandissima forma.

“Ero stanco dopo le fatiche dell’ultima settimana. La squadra ha fatto un lavoro perfetto, con Tony Martin che ha cominciato il lavoro nella prima parte della giornata – il commento, subito dopo il traguardo, del vincitore di giornata – È stata una vittoria grandiosa. Sono sempre riuscito a rimanere coi migliori, quindi ho detto alla squadra che stavo bene e hanno preparato il terreno in maniera perfetta. È stata una grande vittoria di squadra. Dobbiamo cavalcare questo momento. È grande soddisfazione indossare la maglia gialla, un altro step per la mia carriera”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.