© ASO / Broadway

Coronavirus, le conseguenze del covid-19 sul calendario corsa per corsa

Il coronavirus ha stravolto il mondo, chiaramente anche il calendario 2020. Tra i grandi sport professionistici a livello mondiale, il ciclismo sarà uno degli ultimi a riprendere visto che corse ufficiali ancora non ce ne sono state da nessuna parte. Si riprenderà infatti oltre quattro mesi dopo l’ultimo evento organizzato (la Parigi-Nizza interrotta un giorno prima con la pandemia che stava scoppiando in Europa, non più solo in Italia). Il programma stagionale che avrebbe visto altri sette mesi di corse è stato così sostanzialmente condensato in poco più di tre mesi, creando inevitabili difficoltà aggiuntive. Centinaia gli eventi cancellati e numerosissimi quelli spostati, tanto che nel nuovo calendario completo in costante aggiornamento ben poche sono le corse rimaste nelle proprie date originali.

Se il WorldTour è riuscito in gran parte a trovare nuove date, pur con notevoli assenze o tagli, meno bene è andata alle altre categorie che inevitabilmente hanno visto i propri eventi diminuire in gran numero. Implacabile anche in confronto paese per paese, con tre nazioni che hanno racchiuso gran parte degli eventi professionistici (70% tra Belgio, Francia e Italia), lasciando agli altri poco spazio. Ma anche nel nostro paese si è visto come la crisi abbia colpito soprattutto il movimento giovanile, con ben pochi eventi in programma per gli Under23 e ancora meno per gli juniores.

Conseguenze del coronavirus sul calendario 2020

Clicca qui per aprire il file in un’altra pagina

Calendario 2020 Strada 3 luglio
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.