© Cor Vos

Campionati Nazionali 2019, Wout van Aert si gode il successo: “Ora ho tutto il necessario per competere al massimo livello”

Wout van Aert conferma di essere un cronoman di ottimo livello ai Campionati Nazionali 2019. Dopo la vittoria al Giro del Delfinato, il corridore della Jumbo – Visma si è imposto nettamente nel tracciato di Middelkerke, concludendo in 44’47”, un tempo che ha tenuto a debita distanza tutti i rivali, a partire dalla coppia Deceuninck-QuickStep composta da Yves Lampaert e Remco Evenepoel, salita con lui sul podio. Per loro distacchi rispetti di 32 e 39 secondi. Oltre il minuto il campione europeo e recordman dell’ora Victor Campenaerts (Lotto Soudal).

Mathieu Heijboer mi ha gestito bene – ha sottolineato il pluriridato del ciclocross – Mi diceva che ero davanti, ma che era una questione di secondi e così sono andato avanti. Non mi ha rassicurato e così ho lottato sino alla fine. Questa maglia ha un grosso valore perché ottenuta contro un lotto partenti davvero forte, sono molto felice della vittoria”.

Uno stratagemma che i tecnici usano spesso per tenere alta la concentrazione e lo sforzo dei propri uomini, con l’ex corridore della Veranda’s Willems – Crelan che si toglie un sassolino dalla scarpa, analizzando i suoi progressi: “Ora ho tutto il necessario per competere al massimo livello: buone gambe, ottimo materiale ed eccellente guida”.

Artefice dei grandi progressi nella specialità è il già citato capo allenatore Hejiboeer, che ha spiegato i segreti del successo: “Dopo le classiche abbiamo iniziato ad allenarci sulle crono con Wout – ha dichiarato il capo allenatore – Sapevamo che avevamo molto potenziale nella disciplina. Ha testato con cura la sua posizione sulla bici, decisiva per una crono veloce. Era il suo più grande obiettivo di giugno e l’ha raggiunto”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.