Vuelta a España 2022, Almeida e Ackermann guidano una UAE Team Emirates per tutti i terreni

UAE Team Emirates pronta a lottare su tutti i fronti alla Vuelta a España 2022. Orfana di Tadej Pogacar che ha rinunciato alla sua partecipazione dopo il Tour de France, la formazione emiratina si presenta comunque con la possibilità di giocarsi le sue carte in classifica generale grazie a Joao Almeida, desideroso di riscatto dopo il ritiro forzato dal Giro d’Italia, ma anche con lo sguardo alle volate grazie alla presenza di Pascal Ackermann. Altro uomo veloce sarà Juan Sebastian Molano, corridore più resistente che potrebbe dunque avere le sue possibilità oltre che rappresentare l’ultimo uomo del tedesco con il piccolo treno completato da Ivo Oliveira.

Non mancherà inoltre il supporto in salita, partendo dalla presenza del giovane fenomeno Juan Ayuso, che si aggiunge ad un gruppo di alto livello composto da Brandon McNulty, Jan Polanc e Marc Soler, uomini che possono offrire un contributo importante, oltre che eventualmente giocarsi le proprie carte in alcune frazioni se ce ne dovesse essere l’occasione.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button