© Sirotti

Vuelta a España 2020, Steven Krujiswik leader della Jumbo-Visma. Non ci sarà Roglic

La Jumbo-Visma ha annunciato che sarà Steven Krujiswik il capitano alla Vuelta a España 2020. Questa notizia, ovviamente, implica che non sarà al via l’ultimo vincitore della corsa a tappe spagnola, che proprio ieri sera ha svelato il suo percorsoPrimoz Roglic. Il corridore neerlandese, dunque, tornerà sulle strade iberiche dopo lo sfortunato ritiro del 2019 e il quarto posto ottenuto nel 2018. A questo punto resta da capire quali GT disputeranno gli altri due leader della formazione giallonera, lo stesso sloveno e il nuovo arrivato Tom Dumoulin. Molto probabilmente i loro programmi verranno resi noti il 20 dicembre, giorno della presentazione ufficiale della team.

“La vedo come una grande opportunità per salire sul podio – le parole del 32enne neerlandese sul sito ufficiale della sua squadra – Ci sono andato vicino già l’anno scorso. Il fatto che la Vuelta inizi dai Paesi Bassi ha un valore aggiunto per noi come squadra olandese. Inoltre si comincia con una cronometro a squadre e questa è stata una delle nostre armi migliori negli ultimi anni. Possiamo davvero provarci”.

Krujiswik ha già individuato dove poter fare la differenza: “Per me, sono due le tappe che possono essere decisive. Quella con il traguardo sul Tourmalet e quella dell’Angliru. Conosco entrambe le salite e sono adatte a me e al mio corpo. Queste sono spesso tappe uniche che sono fondamentali in un grande giro per fare qualcosa di buono”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.