© Six Day

Sei Giorni di Londra 2019, si parte nel segno di Bryan Coquard e Donovan Grondin – Quinti Simone Consonni ed Elia Viviani

Si comincia parlando francese alla Sei Giorni di Londra 2019. Al termine della prima giornata sono infatti Bryan Coquard e Donovan Grondin a guidare la classifica con cento punti e un giro di vantaggio, concesso dal bonus, su tutti gli altri. In seconda posizione i tedeschi Theo Reinhardt e Maximilian Beyer, a quota 72 punti, seguiti dai danesi Mark Hester e Oliver Wulff Frederiksen, che chiudono il podio con 67 punti. Un giro di ritardo anche per gli austriaci Andreas Graf e Andreas Muller, con 52 punti, ma nella lotta ci sono indubbiamente anche i nostri Simone Consonni ed Elia Viviani, che di punti ne hanno 76 punti, pur con due giri di ritardo, dovendosi così accontentare al momento della quinta posizione.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.