© Volta a Catalunya

Volta a Catalunya 2019, svelato il percorso

Gli organizzatori della Volta a Catalunya 2019 svelano il percorso completo. Dopo aver annunciato le tappe nel mese di settembre e le varie formazioni invitate , con la Burgos-BH aggiunta un secondo momento, nelle scorse settimane, stavolta tocca al tracciato nella sua interezza, alzando così il velo sulla prosima edizione, in programma dal 25 al 31 marzo. Un percorso nel suo complesso abbastanza tradizionale, che da Calella porteù a Barcellona, con il consueto circuito di Montjuic a chiudere una corsa non priva di spunti e insidie, quasi ogni giorno.

Come sempre si preannuncia una partecipazione molto ricca, dal campione uscente e maglia iridata Alejandro Valverde (Movistar), che assieme al compagno Marc Soler rappresenterà una coppia di altissimo livello. Non mancherà chiaramente la concorrenza con corridori del calibro di Simon Yates (Mitchelton – Scott), Romain Bardet (Ag2r La Mondiale), Thibaut Pinot (Groupama – FDJ), Warren Barguil (Arkéa – Samsic), Fabio Aru (UAE Team Emirates), Enric Mas (Deceuninck-QuickStep), Miguel Angel Lopez (Astana) e Rigoberto Urán (EF Education First), senza dimenticare il fenomeno Remco Evenepoel (Deceuninck-QuickStep), per il quale sarà la prima apparizione da professionista in Europa.

Percorso Volta a Catalunya 2019

Si comincia con l’ormai consueta partenza e arrivo a Calella, ma questa volta si parte subito con una tappa impegnativa, con ben cinque GPM, di cui tre di prima categoria. Ultima difficoltà sarà il solito Port de Collsacreu, posto a circa 20 chilometri dalla conclusione, proponendosi come ideale rampa di lancio per una offensiva. Altimetria più semplice nella seconda tappa, che prevede comunque oltre duemila metri di dislivello tra Mataro e Sant Feliu de Guixols, traguardo tutt’altro che scontato visti i dentelli finali che portano al traguardo dopo il GPM di Alt de Romanya, posto a 25 chilometri dall’arrivo (una sorta di marchio di fabbrica della corsa catalana).

Il giorno dopo si riparte per una delle frazioni storiche e più impegnative della corsa, con l’arrivo a Valter 2000, culmine di una tappa che propone tre salite in rapida successione negli ultimi 50 chilometri. I big della generale non potranno fallire questo appuntamento, pur dovendo pensare anche a conservare energie per l’altro grande arrivo di montagna visto che il giorno seguente si riparte da Llanars, ai piedi della salita, per dirigersi a La Molina. Nel mezzo quattro salite, tre di terza categoria e una Especial, per una tappa potenzialmente senza tregua, di sicuro senza pianura.

Per ruote veloci le due tappe seguenti, che comunque presenteranno non poche salite, proponendosi come ideali per gli uomini da classiche e gli esperti delle fughe. Da Puigcerda a Sant Cugat del Valles così come da Valls a Vila-Seca il dislivello è abbastanza importante, ma le asperità sono soprattutto nella prima parte, permettendo così eventuali squadre interessate allo sprint a poter cercare di rientrare nella seconda parte, comunque non priva di difficoltà, seppur minori. Chiusura con il tradizionale circuito di Barcellona, con il Montjuic da scalare otto volte, tutte in rapidissima successione negli ultimi 50 chilometri. Se la classifica è abbastanza corta, c’è ancora spazio per ribaltare la corsa. In ogni caso, ci si attende spettacolo anche in chiusura.

Tappe Volta a Catalunya 2019

Lunedì 25 Marzo – 1ª Tappa: Calella > Calella, 164km
Martedì  26 Marzo – 2ª Tappa: Mataró > Sant Feliu de Guíxols, 179km
Mercoledì 27 Marzo – 3ª Tappa: Sant Feliu de Guíxols > Vallter 2000 (Setcases), 179km
Giovedì 28 Marzo – 4ª Tappa: Llanars (Vall de Camprodon) > La Molina (Alp), 150km
Venerdì 29 Marzo – 5ª Tappa: Puigcerdà > Sant Cugat del Vallès, 181km
Sabato 30 Marzo – 6ª Tappa: Valls > Vila-seca, 174km
Domenica 31 Marzo – 7ª Tappa: Barcellona > Barcellona (Circuito di Montjuïc), 143km

Altimetrie Volta a Catalunya 2019

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra! Scegli 20 corridori per il FantaClassiche di Primavera e vinci 1.000 €!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.