© Sirotti

Giro d’Italia 2021, anche tre azzurri nella Astana di Aleksandr Vlasov

Mix di gioventù ed esperienza per la Astana – Premier Tech al Giro d’Italia 2021. Una selezione nel complesso completa quella che la formazione kazaka ha scelto per supportare un Aleksandr Vlasov che si presenta con grandi ambizioni dopo l’ottima Vuelta a España disputata lo scorso anno e la recente prestazione al Tour of the Alps. Terzo nella corsa euroregionale dopo aver in precedenza vissuto una ottima Parigi – Nizza, chiusa in seconda posizione, l’ex Gazprom vuole migliorare quanto fatto lo scorso anno nel GT iberico, concluso in undicesima posizione con una terza settimana da grande protagonista.

Il corridore russo sarà così l’uomo di riferimento di una squadra pronta a supportarlo nelle sue ambizioni di classifica, con anche la possibilità per molti di poter provare a giocarsi le proprie carte. Le pedine più importanti per il giovane corridore russo saranno innanzitutto gli esperti Luis Leon Sanchez e Gorka Izagirre, che assieme al giovane Harold Tejada rappresentano gli uomini più preziosi in salita, con il promettente Vadim Pronskiy che parteciperà al suo primo GT

Nel team convocato dall’8 al 30 maggio trovano inoltre posto tre italiani: Samuele Battistella, Fabio Felline e Matteo Sobrero. Saranno corridori preziosi per il proprio capitano, ma saranno anche elementi che potrebbero giocarsi le proprie carte in alcune circostanze: i primi due nelle frazioni miste, in cui far fruttare la propria resistenza e lo spunto veloce, mentre il terzo avrà nelle due cronometro le sue giornate di predilezione.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.