© Sirotti

Giro d’Italia 2017, Presentazione squadre: BMC

La BMC approccia il Giro d’Italia 2017 con importanti ambizioni di classifica generale. Le maggiori speranze sono riposte in un Tejay Van Garderen guidato da una forte voglia di riscatto. Il 28enne statunitense conta infatti su questo appuntamento per rilanciarsi come grande protagonista dei Grandi Giri dopo due annate tutt’altro che positive in questo senso. Nelle prime battute di questo 2017 non sono arrivati segnali troppo incoraggianti in merito ad un’inversione di tendenza, ma le motivazioni per fare bene al Giro ci sono tutte. La vera sorpresa potrebbe però essere rappresentata dall’australiano Rohan Dennis che, al primo vero test da uomo di classifica sulle tre settimane, vuole dimostrare soprattutto a se stesso di essere in grado di fare un importante salto di qualità. Le premesse ci sono tutte, viste le ottime prestazioni fornite finora in questo 2017.

Un importante supporto in salita sarà fornito dal vincitore del Giro dell’Oman, Ben Hermans, Joey Rosskopf e dal giovane azzurro Manuel Senni, pronto ad affrontare il proprio secondo Giro d’Italia consecutivo. La punta della squadra per le volate sarà il quasi 35enne Francisco Ventoso, il quale però non potrà contare su un treno al proprio servizio, ma soltanto sulla buona volontà di Manuel Quinziato e dello svizzero Silvan Dillier, che proveranno anche a togliersi qualche soddisfazione a cronometro. L’unico jolly della squadra è infine il 25enne belga Dylan Teuns, terzo all’ultima Freccia Vallone, che potrebbe andare a caccia del successo in quelle tappe intermedie simili a classiche come quelle di Terme Luigiane e Peschici, magari partendo da lontano.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.