Vuelta a Burgos 2021, Alberto Dainese: “Ci sono andato vicino, ma non è bastato. Ci riproveremo alla prossima occasione”

Alberto Dainese commenta il finale della seconda tappa della Vuelta a Burgos 2021. Il velocista del team DSM ha concluso la volata in seconda posizione alle spalle del vincitore Juan Sebastian Molano, ma al termine della corsa è apparso comunque soddisfatto della prestazione. Lo sprinter italiano si è detto felice non soltanto della sua prova, ma anche in generale quella dei suoi compagni, bravi a ricucire sui tre uomini che avevano provato ad andare via nel finale e a lanciargli la volata, che l’ha portato a sfiorare il primo successo stagionale.

“Finale piuttosto nervoso – ha dichiarato al termine della tappa –  Dopo l’ultima salita c’era una lunga discesa fino agli ultimi tre chilometri, quando ci siamo raggruppati. I miei compagni hanno fatto un lavoro assurdo e io dovevo solo seguirli. Nel finale eravamo ancora in quattro ed è fantastico. Ai -150 Nico Denz mi ha lasciato in testa. Ci sono andato vicino, non è bastato per la vittoria, ma sono molto contento per la dedizione dei compagni e ci riproveremo alla prossima occasione”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.