O Gran Camiño 2023, due su due per Jonas Vingegaard: “Tutto è andato alla perfezione”

Seconda vittoria in due giorni per Jonas Vingegaard alla O Gran Camiño 2023. Dopo aver conquistato ieri l’arrivo in quota del Monte Trega, il corridore della Jumbo-Visma si è ripetuto quest’oggi sull’ascesa finale dell’Alto do Castelo, dove si è conclusa la terza frazione della corsa spagnola, accorciata a causa del pericolo neve. Dimostrando un’ottima condizione, il 26enne danese ha staccato tutti quanti con un attacco negli ultimi due chilometri, aumentando così il proprio vantaggio in classifica generale; un margine che il vincitore dell’ultimo Tour de France avrà anche l’occasione di aumentare nella cronometro finale di domani.

Sono molto contento di questa vittoria – ha esordito Vingegaard, che ha voluto subito ringraziare i compagni di squadra per il lavoro svolto – I ragazzi hanno lavorato sodo per me e fortunatamente sono riuscito a finire il lavoro. Sull’ultima salita ho detto ai ragazzi che volevo provarci. Rohan (Dennis, ndr) ha fatto un ottimo lead-out sulla salita e Attila (Valter, ndr) ha poi spinto forte. Tutto è andato alla perfezione“.

La prova contro il tempo conclusiva potrebbe anche consentirgli di fare tre su tre e di rispondere indirettamente al rivale Tadej Pogacar, che la scorsa settimana aveva dominato la Vuelta a Andalucia: “Non vedo l’ora che arrivi la tappa di domenica, il percorso sembra bello. Spero di poter mantenere questo vantaggio. Sarebbe bello se Attila potesse salire sul podio. Ora è quarto e un po’ distante dal terzo. Faremo del nostro meglio perché ciò accada”.

Scegli i tuoi corridore il FantaCiclismo seconda parte: Montepremi minimo di 3.000€!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio
Mercan’Tour Classic Alpes-Maritimes LIVEAccedi
+