GP Slovenian Istria 2021, Mirco Maestri : “Una vittoria che ci voleva per rilanciare il morale dopo la scorsa stagione”

Mirco Maestri esulta per il successo al GP Slovenian Istria 2021. Il corridore della Bardiani-CSF-Faizané ha infatti conquistato quest’oggi la corsa di un giorno slovena in una volata ristretta, portando il totale stagionale del team a quota 4 dopo i successi già ottenuti in Turchia e Croazia (ultimo in ordine di tempo quello di Filippo Zana all’Istrian Spring Trophy). Il classe ’91 si è detto contento di questo successo, che gli serve anche a livello personale per riscattare un 2020 difficile, e ha poi concluso con una dedica alla famiglia e alla moglie di un suo amico venuta a mancare da poco.

Sono davvero felice una vittoria che ci voleva per il morale e ripartire al meglio dopo la scorsa stagione – ha dichiarato – La gara è stata piuttosto impegnativa e fortunatamente siamo riusciti a chiudere su un tentativo di fuga sul finale. La volata è partita molto lunga ai 400 metri ma sapevamo che il vento era a favore. Sul finale speravo di resistere al ritorno dei velocisti alle mie spalle perché ero al limite ma ho capito che lo erano anche loro e così è arrivato questo successo importante per me e per tutto il team. Dedico questo successo a mio padre e a tutta la mia famiglia che mi sostiene nei momenti difficili e a Simona Zanotti, moglie di un mio grande amico, venuta purtroppo a mancare da poco”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.