Giro di Slovenia 2018, Groenewegen batte Pelucchi, Hill nuovo leader

Dylan Groenewegen (Team Lotto NL-Jumbo) conquista la seconda tappa del Giro di Slovenia 2018. Il velocista olandese ha vinto allo sprint con una volata poderosa, battendo Matteo Pelucchi (Bora-Hansgrohe) e Caleb Ewan (Mitchelton-Scott). Ben Hill (Ljubljana Gusto Xaurum) è il nuovo leader della corsa, grazie agli abbuoni conquistati nei traguardi volanti andando in fuga nelle prime due giornate. L’Italia può essere soddisfatta anche della frazione odierna, con il quarto posto di Simone Consonni (UAE Team Emirates) che risulta essere la quinta “top 4” in due giorni.

La fuga di giornata parte dopo pochi chilometri e vede come protagonisti tre corridori: oltre all’immancabile Hill, che si aggiudica i GPM e i traguardi volanti facendo incetta di secondi bonus, evadono dal plotone Gasper Katrasnik (Adria Mobil Cycling) e Vojtěch Hačecky (Elkov Author Cycling Team). Il terzetto guadagna fino a 5’15”, prima dell’immancabile ritorno del gruppo. L’unico avvenimento da segnalare è il ritiro di Daniel McLay (Education First-Drapac), ancora segnato dalla caduta di ieri.

Allo sprint prova a partire lungo Mark Cavendish (Dimension Data), dalla cui ruota esce Ewan. L’australiano sembra in grado di reggere fino al traguardo, almeno fino a quando Groenewegen parte come un missile e vince in scioltezza. Alle sue spalle si piazza un ottimo Pelucchi, secondo come nella frazione d’apertura, che riesce a superare il velocista della Mitchelton-Scott. Consonni chiude quarto, mentre Cavendish si deve accontentare della sesta posizione. Nessuno dei corridori citati riesce a sommare abbastanza secondi di abbuono da superare Hill in classifica.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.