© Sirotti

Coppa di Francia, aggiunte nuove corse: saranno 9 manche contro le 16 originali

La Coppa di Francia 2020 si allarga. Fortemente ridotta a seguito delle inevitabili cancellazioni dovute al covid-19, la manifestazione transalpina ha deciso di inserire nel proprio calendario anche nuove prove, inizialmente non previste. Per cercare di dare maggiore spazio e competizioni agli atleti, la Lega Nazionale di Ciclismo francese ha dunque previsto alcune manche aggiuntive, aprendo a competizioni e modalità prima non previste. Ad esempio, si ripartirà con la sola prima tappa della Route d’Occitanie, in programma sabato 1 agosto, seguita a fine mese, sabato 28, dalla cronometro del Tour du Poitou-Charentes. Ai fini della Coppa di Francia saranno dunque validi solo i risultati parziali di queste due frazioni, non le intere classifiche delle corse a tappe.

Le altre aggiunte sono invece Paris-Chauny e Parigi – Tours, in programma rispettivamente il 27 settembre e l’11 ottobre. Inizialmente composta da 16 manche, la Coupe de France Pro – FDJ sarà si suddivide ora in sole nove giornate di corsa. Tra queste l’unica già disputata prima del lungo stop è il GP La Marseillaise, che aveva visto il successo di Benoit Cosnefroy (Ag2r La Mondiale), ora dunque provvisorio leader della classifica.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.