© Sirotti

Belgio, ancora scontro aperto tra Wout van Aert e Nick Nuyens

Non sembra vicina ad una conclusione la diatriba legale tra Wout van Aert Nick Nuyens. Le discussioni sono ancora legate alla rottura del contratto del corridore belga con la Veranda’s Willems – Crelan, per la quale il team manager ha più volte chiesto un risarcimento monetario. A giugno il Tribunale di Lavoro di Anversa aveva condannato il tre volte campione del mondo nel ciclocorss a pagare 662.ooo euro di multa, ma l’atleta si era appellato in cassazione, rifiutando la sentenza. Secondo quanto riportato da wielerflits.nlperò, adesso anche l’altra parte in causa sembra aver fatto la stessa cosa.

Nuyens, infatti, vorrebbe che il suo ex corridore pagasse una cifra più alta. Nel conto sarebbero compresi soltanto il salario stabilito e i premi, mentre secondo lui andrebbero aggiunti anche quanto ricevuto dal corridore per gli ingaggi e i risultati ottenuti. La multa dovrebbe quindi essere secondo i suoi calcoli di oltre 1.000.000 di euro. La situazione sembra ben lontana dal trovare una soluzione e ci saranno sicuramente presto nuovi aggiornamenti.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *