© Sirotti

Alpecin-Fenix, il Tour de France 2021 ormai è una certezza per Mathieu Van Der Poel: “Sarò al via, poi andrò ai Giochi”

Mathieu Van Der Poel correrà il Tour de France 2021. La certezza arriva dopo i bei risultati di questo finale di stagione, suoi e della sua Alpecin – Fenix, che in poche settimane ha rimontato la Arkéa – Samsic nella classifica a squadra, diventando la migliore Professional dell’UCI WorldRanking. Una posizione che garantisce l’invito a tutti gli eventi del WorldTour dell’anno successivo. Senza più corse a disposizione per i francesi di ottenere punti, ormai l’invito è solo una formalità. Tanto che il fresco vincitore del Giro delle Fiandre lo ha sostanzialmente già accettato.

“Se tutto va normalmente, sì, sarò al via del Tour de France – ha confermato a WielerRevue dopo il traguardo – Poi parteciperò anche i Giochi di Tokyo. Quindi farò l’accoppiata Tour – Olimpiadi: non sarà facile e sarà un po’ come un gioco di incastri, ma lo faremo”.

Intanto, la sua stagione su strada non è ancora finita visto che mercoledì sarà al via della Bruges – De Panne, ultimo appuntamento della stagione delle classiche dopo la cancellazione della Parigi – Roubaix, per poi osservare qualche breve settimana di riposo. A seguire, già dal 12 dicembre, riprenderà le competizioni partecipando allo Scheldecross di Anversa.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.