Volta a Catalunya 2021, Adam Yates: “Una settimana perfetta. Abbiamo avuto sempre sotto controllo la corsa”

Prima corsa a tappe conquistata in maglia Ineos Grenadiers per Adam Yates. Il corridore britannico ha vinto questa edizione della Volta a Catalunya 2021, già ipotecata dopo il successo della terza tappa a Valter 2000 e poi portata a termine senza particolari sussulti. La formazione britannica ha letteralmente dominato la corsa catalana, come dimostra l’aver monopolizzato l’intero podio, con Richie Porte e Geraint Thomas alle spalle di Yates, ma anche l’aver utilizzato un uomo come Richard Carapaz, alla prima uscita stagionale, come “gregario” in salita. Uno strapotere suggellato dal trionfo finale ora atteso da confronti più probanti anche con l’altra corazzata per quanto riguarda i GT, la Jumbo – Visma.

“È stata davvero una settimana perfetta – le sue parole ai nostri microfoni – Siamo arrivati con grandi ambizioni e volevamo vincere la corsa ma non credo che nessuno avrebbe previsto che avremmo conquistato tutto il podio. Dimostra che abbiamo lavorato duramente e non solo da parte degli scalatori ma di tutti anche in pianura, tenendoci fuori dai guai. Stamattina avevo detto che sarebbe stata una giornata dura. Questa salita è un po’ diversa rispetto a quella delle ultime edizioni, è un po’ più dura e un po’ più lunga. È stata una dura giornata come tutte in questa settimana. Noi abbiamo sempre tenuto le cose sotto controllo, avevamo uomini nel finale per controllare la corsa. Ribadisco, è stata una settimana perfetta”.

Per lui si tratta del primo successo con la sua nuova squadra: “Per me è davvero speciale. Vincere così presto nella stagione è una sensazione così speciale e condividere il podio con due miei compagni di squadra è ancora più speciale”. Adesso prima una “settimana di riposo” poi il prossimo appuntamento sarà “il Giro dei Paesi Baschi”.

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button