Mitchelton-Scott, Simon Yates pensa già alla Vuelta: “Mi sento meglio giorno dopo giorno”

Simon Yates ha riannodato il filo interrotto col successo sulle strade del Giro di Polonia 2018. Al rientro in una breve corsa a tappe dopo un Giro d’Italia in cui ha centrato tre affermazioni parziali e mantenuto la maglia rosa fino al crollo sul Colle delle Finestre nella frazione con arrivo a Bardonecchia, e dopo il secondo posto ottenuto nella Prueba Villafranca il 25 luglio scorso, il portacolori della Michelton-Scott ha conquistato la vittoria nell’ultima fatica di Bukowina Tatrzańska, precedendo di 12” Thibaut Pinot (Groupama-FDJ) e fermandosi ad appena 15” dal successo finale andato a Michal Kwiatkowski (Team Sky). Per il 26enne britannico si tratta di un’iniezione importante in vista della Vuelta di Spagna, in programma dal 25 agosto al 16 settembre, nella quale partirà con i gradi di capitano e il compito di curare la classifica generale.

“Sono davvero felice di questo successo. Abbiamo lavorato duramente per tutto il giorno – ha commentato a caldo – e i nostri sforzi sono stati ripagati. Abbiamo cercato una vittoria per tutta la settimana e finalmente siamo riusciti a raccogliere i frutti. Avevo già scelto il posto in cui attaccare e una volta fatto il vuoto sono andato a tutta senza più voltarmi. Mi sento meglio giorno dopo giorno e sto andando nella giusta direzione verso la Vuelta”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.