Liegi-Bastogne-Liegi 2018, Alaphilippe si aspetta “una corsa difficile”

Julian Alaphilippe è l’uomo più atteso della Liegi-Bastogne-Liegi 2018 insieme ad Alejandro Valverde. Il francese della Quick-Step Floors, reduce dalla vittoria alla Freccia Vallone, è pronto a farsi valere anche oggi con l’obiettivo di mettere in bacheca la sua prima classica Monumento.

“Sono molto contento e molto motivato – racconta ai media alla vigilia – Sarà una bella giornata e mi aspetto una corsa difficile perché siamo tutti motivati”. Si tratta quindi di un crocevia fondamentale per la stagione sua e della squadra: “Bisogna concentrarsi – aggiunge – So di avere molti fan, mi piacere e mi emoziona. Spero di poter continuare a dare loro soddisfazioni”.

La conseguenza più importante della vittoria alla Freccia è quella di averlo finalmente proiettato in una dimensione ancora più importante: “È una vittoria arrivata al momento giusto, era da un po’ che giravo attorno ad un grande successo, riuscirci alla Freccia davanti a Valverde è stato particolare per me, una bella ricompensa. Sapevo di potercela fare, ma riuscirci è sempre un’altra cosa” ha concluso.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio