© Movistar

Liegi-Bastogne-Liegi 2018, Alaphilippe si aspetta “una corsa difficile”

Julian Alaphilippe è l’uomo più atteso della Liegi-Bastogne-Liegi 2018 insieme ad Alejandro Valverde. Il francese della Quick-Step Floors, reduce dalla vittoria alla Freccia Vallone, è pronto a farsi valere anche oggi con l’obiettivo di mettere in bacheca la sua prima classica Monumento.

“Sono molto contento e molto motivato – racconta ai media alla vigilia – Sarà una bella giornata e mi aspetto una corsa difficile perché siamo tutti motivati”. Si tratta quindi di un crocevia fondamentale per la stagione sua e della squadra: “Bisogna concentrarsi – aggiunge – So di avere molti fan, mi piacere e mi emoziona. Spero di poter continuare a dare loro soddisfazioni”.

La conseguenza più importante della vittoria alla Freccia è quella di averlo finalmente proiettato in una dimensione ancora più importante: “È una vittoria arrivata al momento giusto, era da un po’ che giravo attorno ad un grande successo, riuscirci alla Freccia davanti a Valverde è stato particolare per me, una bella ricompensa. Sapevo di potercela fare, ma riuscirci è sempre un’altra cosa” ha concluso.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.