Giro di Svizzera 2017, Caruso: “Nel finale mi sono sorpreso; ora voglio mantenere la maglia”

Un ottimo Damiano Caruso si veste di giallo al Giro di Svizzera 2017. Il corridore della BMC è stato abilissimo nel finale della prima tappa con arrivo in salita, chiudendo in seconda posizione e balzando al comando della generale. Un risultato che gli permette di sognare in grande e guardare con ottimismo alle prossime frazioni realmente impegnative. “Bella sensazione indossare la gialla – commenta – È stata una giornata calda e impegnativa, ma ora mi sento incredibilmente bene. I miei compagni sono stati fantastici, mi hanno supportato tutto il giorno. Nel finale ho provato a seguire i migliori e mi sono sorpreso poiché sono riuscito anche a sprintare per il secondo posto. Sono davvero felice, mi godrò questa maglia, poi vediamo che succede nei prossimi giorni”.

Il siciliano ora sarà chiamato a difendersi, sebbene domani non sia una giornata dura da un punto di vista altimetrico. “Sarà una tappa lunga, spero di stare tranquillo e mantenere la maglia – conclude – Poi vedremo cosa succederà”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.