Giro del Delfinato 2018, Kwiatkowski torna leader: “Ora avremo tutti contro”

Michal Kwiatkowski si riappropria delle insegne del primato al Giro del Delfinato 2018. All’indomani della caduta patita nell’ultimo chilometro della frazione con arrivo a Belleville, il portacolori del Team Sky è stato uno dei più brillanti nella formazione britannica che ha dominato la cronosquadre da Pont-de-Vaux a Louhans-Châteaurenaud. Il successo ha permesso al polacco di tornare a vestire la maglia gialla della quale era entrato in possesso aggiudicandosi il prologo di Valence e che aveva dovuto lasciare ieri al sudafricano Daryl Impey (Mitchelton-Scott).

Il polacco ha confermato di aver smaltito i problemi derivati dalla caduta di ieri e si candida e di disporre di un colpo di pedale notevole: “Quando sei a tutta ci sono due tipi di dolore: uno che non ti permette di correre e l’altro che non ti fa avvertire niente. Sono felice di aver passato una notte tranquilla. Per quanto riguarda la tappa, abbiamo spinto al massimo e ottenuto il successo che come squadra ci interessava maggiormente perché lo possiamo festeggiare tutti insieme”.

Alla vigilia del primo arrivo in salita della corsa transalpina, l’iridato di Ponferrada 2014 guida una classifica generale dominata dal Team Sky, che con Moscon, Castroviejo e Thomas monopolizza le posizioni fino alla quarta: “Sicuramente abbiamo più carte da giocarci, ma è difficile perché adesso tutti ci correranno contro. Non festeggeremo troppo la vittoria di oggi e siamo già proiettati alla tappa di domani. Quella di domani sarà una frazione difficile così come lo saranno le ultime quattro. Sarà molto importante per noi stare sempre davanti e non farci cogliere di sorpresa“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.