© Clasica de Almeria

Deceuninck-QuickStep, l’esordio di Mark Cavendish alla Clasica de Almeria

Mark Cavendish si prepara al debutto stagionale per la Clasica de Almeria. Sarà dunque domenica 14 febbraio il ritorno alle corse dell’esperto velocista britannico, nonché il nuovo debutto con la maglia della Deceuninck – QuickStep. Un primo test interessante quello che il 35enne affronterà in una corsa che vinse, proprio indossando i colori del team belga, ormai sei anni fa. Accanto a lui una selezione sostanzialmente costruita per le ruote veloci, che si contenderanno quasi certamente il successo in una corsa ormai dedicata agli sprint. Primo rivale sarà indubbiamente Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe), vincitore delle ultime due edizioni, mentre gli sfidanti annunciati sinora sono Matteo Moschetti (Trek-Segafredo), Luka Mezgec (Team BikeExchange), Marc Sarreau (Ag2r Citroën) e Timothy Dupont (Intermarché-Wanty-Gobert).

Nessuno chiede la vittoria ad un corridore che ha fatto fatica a trovare un nuovo contratto, ma chissà che ritornato in un ambiente in cui si era già rilanciato in passato non riesca a ritrovare gli antichi fasti. Al suo fianco uomini pronti a creare un valido treno come Shane Archbold, Iljo Keisse e Jannik Steimle, con quest’ultimo possibile alternativa. Nella selezione anche Ian Garrison, Zdenek Stybar e Bart Van Lerberghe.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.