© La Flèche Wallonne

Freccia Vallone 2019, Alaphilippe concede il bis! Sul podio Fuglsang e Ulissi

Julian Alaphilippe bissa la vittoria dello scorso anno aggiudicandosi la Freccia Vallone 2019. Come da tradizione la classica belga si è risolta sul Muro di Huy, ai piedi del quale si è presentato un gruppo di una trentina di unità. A spuntarla è stato il portacolori della Deceuninck-Quick Step che ha preceduto Jakob Fuglsang (Astana) e Diego Ulissi (UAE Team Emirates). Per il 26enne francese non è stato semplice avere ragione del danese, ormai suo rivale per definizione dopo il testa a testa nella Strade Bianche e quello di domenica nell’Amstel Gold Race, quando il mancato accordo nel finale è costato a entrambi una sconfitta cocente. Proprio Fuglsang ha infatti aperto le danze nella “s” finale, allungando a 250 metri dall’arrivo e venendo saltato soltanto negli ultimi 75, con Alaphilippe che si è imposto per una manciata di centimetri sul rivale. Ai piedi del podio Bjorg Lambrecht (Lotto Soudal) e Maximilian Schachmann (Bora-hansgrohe), a conferma dei valori già emersi domenica nella prima prova del Trittico delle Ardenne. Per i colori azzurri da segnalare anche il decimo posto di Enrico Gasparotto (Dimension Data), che riscatta così il passaggio a vuoto nella classica neerlandese.

Non mancano gli attacchi sin dalle prime battute di gara, che portano a rapide accelerazioni. La situazione si risolve abbastanza presto quando partono Joey Rosskopf (CCC Team), Robin Carpenter (Rally UHC) e Kenneth Van Rooy (SportVlaanderen-Baloise), ai quali il gruppo non reagisce. Primo a rientrare su di loro è Tom Wirtgen (Wallonie-Bruxelles), mentre successivamente arriva anche Koen Bouwman (Jumbo-Visma), che era partito in contropiede con Sergio Rodriguez (Euskadi-Murias), finché lo spagnolo non decide di rialzarsi per farsi riassorbire dal gruppo non credendo nelle possibilità di rientro. Dopo 20 chilometri il vantaggio degli attaccanti è già di 2’45”, che salgono fino a 5’45” cinque chilometri più avanti. A quel punto è la Deceuninck – QuickStep a prendere in mano la situazione, con una accelerazione che sorprende alcune squadre, rallentate dal vento. Il distacco scende così sino a 3’55”, ma con il cambio di direzione il vento ha meno influenza e la formazione belga si rialza, permettendo il ricompattamento.

I primi muri passano così senza ulteriori scossoni, fino all’ingresso nel circuito conclusivo con un distacco che oscilla costantemente intorno ai cinque minuti. Scosso da una caduta che porta al ritiro di Ben Hermans (Israel Cycling Academy), il gruppo entra nel circuito con un ritardo di 3’45”, mentre al primo passaggio sulla Côte de Ereffe iniziano le offensive. A scattare sono Cesare Benedetti (Bora-hansgrohe), Willie Smit (Katusha-Alpecin) e Pierre-Luc Perichon (Cofidis). Smit perde presto contatto e il suo posto viene preso da Damiano Caruso (Bahrain-Merida), mentre il primo passaggio sul Muro di Huy registra le difficoltà di Van Rooy e Wirtgen, col gruppo in testa che si riduce così a solo tre uomini.

Nel corso della seconda tornata il terzetto di contrattaccanti raggiunge i fuggitivi che hanno perso contatto e si rimpolpa con gli arrivi di Nathan Haas (Katusha-Alpecin), Tomasz Marczynski (Lotto Soudal), Tom Jelte Slagter (Dimension Data), Michael Gogl (Trek-Segafredo), che si sganciano dal gruppo in occasione del secondo passaggio sulla Côte de Ereffe, ai piedi della quale si segnalano problemi meccanici per Ion Izagirre (Astana), una foratura per Michael Woods (EF Education First) e un cambio di bicicletta per Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), che riesce a rientrare approfittando del successivo tratto in discesa. L’avvicinamento alla Côte de Cherave segna una nuova caduta di Ion Izagirre, che stavolta esce definitivamente dai giochi. Terminano a terra anche Michal Golas e Eddie Dunbar (Sky), mentre poco più avanti alzano bandiera bianca Peter Sagan (Bora-hansgrohe) e Daniel Martin (UAE Team Emirates) che perdono le ruote del gruppo già sul secondo passaggio sulla Cherave quando all’arrivo mancano ancora 35 chilometri.

Un’altra caduta poco prima di imboccare per la seconda volta il Muro di Huy coinvolge e taglia fuori dai giochi Adam Yates (Mitchelton-Scott), Roman Kreuziger (Dimension Data) e Domenico Pozzovivo (Bahrain-Merida), con quest’ultimo che riporta le conseguenze peggiori picchiando il viso sull’asfalto. La gara si infiamma in occasione del secondo passaggio sulla rampa simbolo della gara, quando si avvantaggia un gruppo di 21 elementi: Enric Mas (Deceuninck-Quick Step), Carlos Verona (Movistar), Bjorg Lambrecht, Tim Wellens (Lotto Soudal), Damien Howson (Mitchelton-Scott), Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), Davide Formolo, Jay McCarthy, Maximilian Schachmann (Bora-hansgrohe), Wout Poels (Sky), Tom Jelte Slagter (Dimension Data), Rudy Molard (Groupama-FDJ), Sergio Henao, Diego Ulissi (UAE Team Emirates) Gorka Izagirre, Luis Leon Sanchez (Astana), Dylan Teuns (Bahrain-Merida), Alessandro De Marchi, Joey Rosskopf (CCC Team), Eliot Lietaer (Wallonie Bruxelles) e Mario Gonzalez (Euskadi-Murias). Annullato dal lavoro della Deceuninck-Quick Step anche questo tentativo, è di nuovo Marzczynski a muoversi ai piedi della Côte de Ereffe, con Matej Mohoric (Bahrain-Merida) che prova a guadagnare la sua ruota poco prima della vetta ma ci riesce solo poco prima della Côte de Cherave.

A questo punto, però, il destino della coppia al comando è già segnato. L’accelerazione di Enric Mas (Deceuninck-Quick Step) fraziona il gruppo e porta al ricongiungimento, con una trentina di corridori che si presenta all’imbocco del Muro di Huy. Qui sono i blocchi della Bora-hansgrohe e della Lotto Soudal a provare a dettare il ritmo, ma Michal Kwiatkowski (Sky) e Diego Ulissi (UAE Team Emirates) si pongono al comando negli ultimi 500 metri. All’arrivo della curva con le pendenze più aspre accelera Fuglsang, sul quale riesce a riportarsi il solo Alaphilippe. Il francese prende la ruota dell’avversario e lo salta nel finale, andando così a vincere la classica per il secondo anno consecutivo.

Ordine d’arrivo Freccia Vallone 2019

1ALAPHILIPPEJulianDECEUNINCK  –  QUICK – STEP4:55:14
2FUGLSANGJakobASTANA PRO TEAM+00
3ULISSIDiegoUAE TEAM EMIRATES+06
4LAMBRECHTBjorgLOTTO SOUDAL+08
5SCHACHMANNMaximilianBORA – HANSGROHE+08
6MOLLEMABaukeTREK – SEGAFREDO+08
7KONRADPatrickBORA – HANSGROHE+08
8MATTHEWSMichaelTEAM SUNWEB+08
9VANENDERTJelleLOTTO SOUDAL+11
10GASPAROTTOEnricoTEAM DIMENSION DATA+11
11VALVERDEAlejandroMOVISTAR TEAM+11
12COSNEFROYBenoitAG2R LA MONDIALE+11
13BARDETRomainAG2R LA MONDIALE+11
14TEUNSDylanBAHRAIN – MERIDA+11
15DE PLUSLaurensTEAM JUMBO – VISMA+11
16KWIATKOWSKIMichalTEAM SKY+11
17WELLENSTimLOTTO SOUDAL+15
18MARTINGuillaumeWANTY – GOBERT CYCLING TEAM+19
19MOLARDRudyGROUPAMA – FDJ+23
20HENAO MONTOYASergio LuisUAE TEAM EMIRATES+25
21DE MARCHIAlessandroCCC TEAM+25
22POELSWoutTEAM SKY+30
23CLARKESimonEF EDUCATION FIRST+36
24HERRADAJesusCOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS+38
25CICCONEGiulioTREK – SEGAFREDO+42
26COSTARuiUAE TEAM EMIRATES+45
27FORMOLODavideBORA – HANSGROHE+45
28HOWSONDamienMITCHELTON – SCOTT+56
29IZAGIRRE INSAUSTIGorkaASTANA PRO TEAM+01:24
30MAS NICOLAUEnricDECEUNINCK  –  QUICK – STEP+01:45
31LUTSENKOAlexeyASTANA PRO TEAM+01:45
32SPRENGERSThomasSPORT VLAANDEREN – BALOISE+01:47
33BETANCURCarlosMOVISTAR TEAM+01:47
34PAUWELSSergeCCC TEAM+01:47
35PEYSKENSDimitriWALLONIE BRUXELLES+01:47
36REICHENBACHSébastienGROUPAMA – FDJ+01:57
37CHERELMikaelAG2R LA MONDIALE+01:59
38FRANKMathiasAG2R LA MONDIALE+02:01
39MC CARTHYJayBORA – HANSGROHE+02:01
40MADOUASValentinGROUPAMA – FDJ+02:02
41ROSSKOPFJosephCCC TEAM+02:06
42HAASNathanTEAM KATUSHA ALPECIN+02:07
43VERONA QUINTANILLACarlosMOVISTAR TEAM+02:29
44SANCHEZLuis LeónASTANA PRO TEAM+02:29
45LIETAEREliotWALLONIE BRUXELLES+02:29
46GAUDUDavidGROUPAMA – FDJ+02:41
47MARCZYNSKITomaszLOTTO SOUDAL+03:22
48SLAGTERTom-JelteTEAM DIMENSION DATA+03:22
49MOHORICMatejBAHRAIN – MERIDA+03:22
50DEVENYNSDriesDECEUNINCK  –  QUICK – STEP+04:52
51WARBASSELawrenceAG2R LA MONDIALE+05:36
52GESINKRobertTEAM JUMBO – VISMA+05:45
53POGAČARTadejUAE TEAM EMIRATES+06:01
54CARUSODamianoBAHRAIN – MERIDA+06:19
55WOODSMichaelEF EDUCATION FIRST+06:19
56ANACONAWinner AndrewMOVISTAR TEAM+06:24
57VILLELLADavideASTANA PRO TEAM+06:24
58AMADORAndreyMOVISTAR TEAM+06:24
59PEREZAnthonyCOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS+06:24
60ROCHENicolasTEAM SUNWEB+06:27
61GONZALEZ SALASMarioEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS+06:30
62SKUJINSTomsTREK – SEGAFREDO+06:47
63JENSENAugustISRAEL CYCLING ACADEMY+07:26
64MONFORTMaximeLOTTO SOUDAL+07:27
65MATE MARDONESLuis AngelCOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS+07:27
66EIKINGOdd ChristianWANTY – GOBERT CYCLING TEAM+07:27
67DELTOMBEKevinSPORT VLAANDEREN – BALOISE+07:27
68DOUBEYFabienWANTY – GOBERT CYCLING TEAM+07:33
69GOGLMichaelTREK – SEGAFREDO+07:34
70BAKELANTSJanTEAM SUNWEB+07:34
71ARMEESanderLOTTO SOUDAL+07:34
72SIMONJulienCOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS+07:37
73GONÇALVESJoséTEAM KATUSHA ALPECIN+07:40
74SEIGLERomainGROUPAMA – FDJ+07:47
75BROWNNathanEF EDUCATION FIRST+07:48
76DEGANDThomasWANTY – GOBERT CYCLING TEAM+07:48
77VAN DER SANDEToshLOTTO SOUDAL+07:57
78BENEDETTICesareBORA – HANSGROHE+08:00
79BERNARDJulienTREK – SEGAFREDO+08:00
80MARTENSPaulTEAM JUMBO – VISMA+08:00
81VAN BAARLEDylanTEAM SKY+08:00
82VERVAEKELouisTEAM SUNWEB+08:00
83MÜHLBERGERGregorBORA – HANSGROHE+08:00
84BATTAGLINEnricoTEAM KATUSHA ALPECIN+08:22
85BOUWMANKoenTEAM JUMBO – VISMA+08:50
86KOCHJonasCCC TEAM+08:54
87VAKOČPetrDECEUNINCK  –  QUICK – STEP+09:15
88PERICHONPierre LucCOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS+09:49
89CARPENTERRobinRALLY UHC CYCLING+09:49
90GUERREIRORubenTEAM KATUSHA ALPECIN+10:29
91LUDVIGSSONTobiasGROUPAMA – FDJ+10:53
92MINNAARDMarcoWANTY – GOBERT CYCLING TEAM+10:53
93JOYCEColinRALLY UHC CYCLING+10:58
94FRAILE MATARRANZOmarASTANA PRO TEAM+10:58
95ANDERSONRyanRALLY UHC CYCLING+10:58
96TUREKDanielISRAEL CYCLING ACADEMY+10:58
97VERWILSTAaronSPORT VLAANDEREN – BALOISE+11:10
98PAASSCHENSMathijsWALLONIE BRUXELLES+11:18
99PARET PEINTREAurélienAG2R LA MONDIALE+11:37
100ANDERSENMichael ValgrenTEAM DIMENSION DATA+11:38
101BENNETTSeanEF EDUCATION FIRST+11:55
102WIRTGENTomWALLONIE BRUXELLES+16:45
DNFVAN GESTELDriesSPORT VLAANDEREN – BALOISE
DNFTUFTSveinRALLY UHC CYCLING
DNFMANNIONGavinRALLY UHC CYCLING
DNFDE VOSAdamRALLY UHC CYCLING
DNFMCNULTYBrandonRALLY UHC CYCLING
DNFOWSIANLukaszCCC TEAM
DNFČERNÝJosefCCC TEAM
DNFBARTAWilliamCCC TEAM
DNFWHELANJamesEF EDUCATION FIRST
DNFHOWESAlexEF EDUCATION FIRST
DNFIZAGUIRRE INSAUSTIIonASTANA PRO TEAM
DNFMARTINDanielUAE TEAM EMIRATES
DNFVINCENTLéoGROUPAMA – FDJ
DNFHERMANSBenISRAEL CYCLING ACADEMY
DNFSUTHERLANDRoryUAE TEAM EMIRATES
DNFMORIManueleUAE TEAM EMIRATES
DNFCRADDOCKG LawsonEF EDUCATION FIRST
DNFCARISEYClémentISRAEL CYCLING ACADEMY
DNFSAEZ BENITOHectorEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS
DNFIRIZAR LASKURAINJulenEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS
DNFBARTHECyrilEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS
DNFBARRENETXEA URIARTEAnderEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS
DNFRODRIGUEZ GARAICOECHEAOscarEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS
DNFMORTIERJulienWALLONIE BRUXELLES
DNFMOLLYKennyWALLONIE BRUXELLES
DNFDE CLERCQBartWANTY – GOBERT CYCLING TEAM
DNFSAGIVGuyISRAEL CYCLING ACADEMY
DNFPLANCKAERTEmielSPORT VLAANDEREN – BALOISE
DNFAVILA VANEGASEdwin AlcibiadesISRAEL CYCLING ACADEMY
DNFANDEMESKELAwetISRAEL CYCLING ACADEMY
DNFDE LA CRUZ MELGAREJODavidTEAM SKY
DNFKREDERWesleyWANTY – GOBERT CYCLING TEAM
DNFTHOMSONJay RobertTEAM DIMENSION DATA
DNFVAN ROOYKennethSPORT VLAANDEREN – BALOISE
DNFVAN GOMPELMathiasSPORT VLAANDEREN – BALOISE
DNFISTAKevynWALLONIE BRUXELLES
DNFLINDEMANBert-JanTEAM JUMBO – VISMA
DNFCASTRILLO ZAPATERJaimeMOVISTAR TEAM
DNFSERRYPieterDECEUNINCK  –  QUICK – STEP
DNFHONORÉMikkel FrølichDECEUNINCK  –  QUICK – STEP
DNFCAVAGNARémiDECEUNINCK  –  QUICK – STEP
DNFRODRIGUEZ RECHESergioEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS
DNFSMITWillem JakobusTEAM KATUSHA ALPECIN
DNFGOLASMichalTEAM SKY
DNFHOFSTEDELennardTEAM JUMBO – VISMA
DNFALBASINIMichaelMITCHELTON – SCOTT
DNFROOSENTimoTEAM JUMBO – VISMA
DNFCRASSteffTEAM KATUSHA ALPECIN
DNFHAUSSLERHeinrichBAHRAIN – MERIDA
DNFPOZZOVIVODomenicoBAHRAIN – MERIDA
DNFPIBERNIKLukaBAHRAIN – MERIDA
DNFBOLEGregaBAHRAIN – MERIDA
DNFCLAEYSDimitriCOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS
DNFSTRAKHOVDmitriiTEAM KATUSHA ALPECIN
DNFSTORKFlorianTEAM SUNWEB
DNFJANSE VAN RENSBURGJacques WillemTEAM DIMENSION DATA
DNFKREUZIGERRomanTEAM DIMENSION DATA
DNFROSADiegoTEAM SKY
DNFDUNBAREdwardTEAM SKY
DNFLE TURNIERMathiasCOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS
DNFSAGANPeterBORA – HANSGROHE
DNFCHEVRIERClémentAG2R LA MONDIALE
DNFERVITIImanolMOVISTAR TEAM
DNFCONCINicolaTREK – SEGAFREDO
DNFYATESAdamMITCHELTON – SCOTT
DNFKÄMNALennardTEAM SUNWEB
DNFFRÖHLINGERJohannesTEAM SUNWEB
DNFSMITHDionMITCHELTON – SCOTT
DNFSCHULTZNicholasMITCHELTON – SCOTT
DNFIMPEYDarylMITCHELTON – SCOTT
DNFGRMAYTsgabu GebremaryamMITCHELTON – SCOTT
DNFKINGBenjaminTEAM DIMENSION DATA
DNFFELLINEFabioTREK – SEGAFREDO
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra ideale per la 11ª tappa del Giro 2019 e vinci 78€!

Un commento

  1. MI aspettavo più battaglia nel finale, soprattutto da parte di Valverde. Bravissimo Ulissi . Quanto a Fulsang, o si decide a staccare Alaphilippe, oppure verrà sempre battuto, se aspetta gli ultimi 300 metri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.