© Josef Vaishar

Giro d’Italia 2021, la BikeExchange svela il team a servizio di Simon Yates: “Ancora più ambiziosi rispetto agli anni scorsi”

Tutti per Simon Yates in casa BikeExchange al Giro d’Italia 2021. La formazione australiana si approccia alla Corsa Rosa con la consapevolezza di avere un leader in grande forma, considerato tra i grandi favoriti di questa edizione per andare a riscattare la grande delusione del 2018, quando trascorse 13 giorni in Maglia Rosa prima di crollare nell’ultima settimana, e del 2019, edizione conclusa con un deludente ottavo posto per un corridore reduce dal successo alla Vuelta a España, nonché il forfait forzato della passata edizione causa covid. Il 28enne sarà dunque l’unica punta di un team costruito attorno a lui, per supportarlo in salita, come in pianura.

Elementi fondamentali in montagna saranno gli esperti Tanel Kangert e Mikel Nieve, corridori che hanno più volte mostrato le proprie qualità in prima persona, come in sostegno ai propri capitani. Se avranno l’occasione per lasciare il segno, ci proveranno, ma in partenza ovviamente saranno al via di Torino pensando esclusivamente all’obiettivo di squadra. Maggiori libertà potrebbe averla in alcune occasioni un corridore come Nick Schultz, elemento solido in salita e anche abbastanza veloce, che potrebbe cercare di farsi notare in frazioni intermedi, così come un passista completo come Chris Juul-Jensen, se lo scenario di corsa lo consentirà. A completare la formazione dall’8 al 30 maggio saranno Cameron Meyer, Michael Hepburn e Callum Scotson, elementi che daranno il loro contributo soprattutto in salita.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.