© Jojo Harper

Giro d’Italia 2021, contusione costale per Vincenzo Nibali: il siciliano sarà comunque al via della tappa 16 (Aggiornato)

Vincenzo Nibali è rimasto coinvolto suo malgrado nella maxi caduta all’inizio della quindicesima tappa del Giro d’Italia 2021.  “C’è purtroppo da registrare che Vincenzo Nibali ha riportato una contusione costale, cadendo da fermo dopo aver frenato per evitare una bicicletta. Dopo essersi rialzato da solo e aver ripreso, con il passare dei chilometri ha accusato dolore all’emitorace destro. Le condizioni dello Squalo verranno valutate nelle prossime ore. Non si esclude di dover procedere ad indagini radiologiche”, recita un comunicato diramato dalla Trek-Segafredo. Le condizioni del corridore messinese, già non ottimali, saranno quindi valutate nelle prossime ore.

AGGIORNAMENTO DELLE 20:45: Non verranno effettuati ulteriori accertamenti nel corso della serata di oggi, dato che le condizioni di Nibali non destano preoccupazione. Un’ulteriore valutazione verrà effettuata dal medico sociale domattina prima della partenza, nella speranza che il corridore riesca a riposare durante la notte in vista del tappone dolomitico.

AGGIORNAMENTO 24/05 ORE 10:15: Come riportato da Raisport, Vincenzo Nibali si è regolarmente presentato assieme alla squadra al foglio firma della sedicesima tappa. Lo Squalo dello Stretto, dunque, proseguirà il Giro d’Italia nonostante la contusione costale.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.