Vuelta a San Juan 2020, frattura del polso per Christophe Laporte dopo la caduta

Christophe Laporte ha riportato la frattura del polso in seguito alla caduta verificatasi nella prima tappa della Vuelta a San Juan 2020. Coinvolto nella maxicaduta, avvenuta quando mancavano 3,5 chilometri al traguardo, causata da un incauto spettatore, il corridore della Cofidis era comunque riuscito a tagliare il traguardo con un ritardo di quasi 5 minuti, poi annullato dalla giuria. Il velocista transalpino, ovviamente, non sarà al via della seconda frazione, come comunicato dal team su Twitter. Si attendono ulteriori notizie riguardo ai suoi tempi di recupero.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.