© LaPresse

Israel Start-Up Nation, nel 2022 arriva Giacomo Nizzolo: “Non vedo l’ora di unirmi alla squadra la prossima stagione”

Giacomo Nizzolo correrà la prossima stagione per la Israel Start-Up Nation. La formazione israeliana ha annunciato oggi l’ingaggio dell’ex campione italiano ed europeo per il 2022. Il forte sprinter milanese andrà così a rafforzare il comparto volate della sua nuova squadra, dove ricoprirà sicuramente i gradi di capitano. Il corridore italiano lascia dunque la Qhubeka NextHash, con la quale ha corso nelle ultime tre stagioni e da cui era stato lasciato libero di cercare una nuova sistemazione visti i problemi che il team sta attraversando. La firma del contratto è arrivata al termine di una stagione in cui ha ottenuto solo tre vittorie, tra le quali brilla però la tappa di Verona al Giro d’Italia 2021.

“Unirmi a questo team è veramente speciale per me – commenta il due volte vincitore della classifica a punti alla Corsa Rosa – Da fuori sembra veramente un’ottima squadra con un grande gruppo di persone che lavorano insieme per raggiungere grandi obiettivi. Sono molto orgoglioso di entrare a far parte di questa formazione. Sono super felice e super motivato e sono sicuro che insieme raggiungeremo grandi obiettivi“.

Per quanto riguarda gli obiettivi, chiaramente non cambiano, con la voglia di continuare ad ottenere successi di prestigio conquistati in queste ultime stagioni: “Visto il mio livello di prestazioni nelle ultime due stagioni, spero di poter continuare a migliorare. La Milano – Sanremo è la gara dei miei sogni, quindi spero di essere ad un buon livello in quel periodo, ma in generale voglio giocarmi le mie chance ogni volta che ci sarà un’occasione per me. Non vedo l’ora di unirmi alla squadra la prossima stagione“.

Molto felice dell’accordo raggiunto anche il direttore sportivo Kiel Carlström: “Siamo felice di rafforzare il nostro team con un corridore forte come Nizzolo. Ha mostrato costanza negli anni e continua a migliorare. Inoltre è un ottimo uomo squadra, come abbiamo visto ai Mondiali nelle Fiandre “.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *