VIDEO: CDM CX, terribile incidente per Shirin van Anrooij: ferita aperta al braccio causata da un freno a disco (aggiornato)

Terribile incidente pochi metri dopo il via della gara femminile a Tabor di Coppa del Mondo di Ciclocross 2020/2021. Coinvolta la giovane neerlandese Shirin van Anrooij che ha riportato lesioni aperte ad un braccio e all’anca ed è stata subito portata in ospedale con sospette fratture. Nell’incidente avvenuto subito alla prima curva sono rimaste coinvolte diverse atlete tra cui l’azzurra Eva Lechner che poi è riuscita a proseguire la corsa, vinta da Lucinda Brand.  La giovane atleta della Telenet Baloise Lions è rimasta cosciente ed è stata ricoverata nel più vicino nosocomio per effettuare i controlli necessari visto il brutto incidente.

Secondo quanto spiegato dalla squadra, la sfortunata ciclista neerlandese è stata ferita “da un pezzo di freno a disco”, che le si è conficcato nell’avambraccio. La ciclista 18enne, che ha chiuso la stagione su strada come stagista della Trek – Segafredo, con la quale ha un contratto per passare professionista il prossimo, sarà operata nella serata odierna per ridurre la ferita, che comunque “non sembra aver danneggiato gravemente muscoli o tendini”.

Fortunatamente, l’unica frattura riportata è invece solamente all’anulare, come lei stessa ha confermato la mattina successiva, tranquillizzando sulle sue condizioni in seguito all’intervento. Dovrà restare ora in ospedale per qualche giorno ancora, mentre chiaramente è ancora presto per poter valutare i tempi di recupero visto che sono stati colpiti muscoli e tendini, fortunatamente non in forma troppo grave.

“È rimasta cosciente, ma non ho mai visto una ferita del genere – la prima reazione da parte del team manager Sven Nys a Sporza – Aveva una ferita aperta e la parte peggiore è che lei stessa ha visto la ferita che ha riportato. Shirin non ha sensibilità alla mano e anche il suo fianco non aveva un bell’aspetto. Ha anche perso molto sangue”.

A confermare la gravità anche un’altra ciclista coinvolta nella stessa caduta,  Loes Sels: “Ho sentito Shirin urlare, ma ho dovuto guardare da un’altra parte perché aveva davvero un brutto aspetto. Molto brutto. Si sono prese e ci sono finita addosso. Non penso una caduta così grave sia mai successa nel ciclocross, un incidente così grave….”

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.