Giro di Turchia 2017, la corsa si disputerà a ottobre

Il Giro di Turchia 2017 trova una nuova sistemazione in calendario. La corsa, promossa quest’anno dal calendario Europe Tour a quello World Tour, slitta da aprile ad ottobre, rinunciando alla collocazione che è stata teatro negli ultimi anni della sua crescita. In programma quindi dal 10 al 15 di ottobre, la corsa perde due tappe rispetto alle ultime edizioni, riducendosi da 8 a 6 giorni di gara. I motivi di questo slittamento – nell’aria da mesi – vanno individuati nell’instabile situazione geopolitica turca e nel timore delle squadre che, per tutelarsi, hanno declinato l’invito a partecipare.
Resta poi da valutare il futuro della corsa che, attualmente, sembra vincolato a sviluppi esterni al mondo del ciclismo. Non è da escludere anche una ‘retrocessione’ poiché nel caso in cui non si dovesse raggiungere per due anni un minimo di dieci squadre WorldTour al via, scatterebbe l’esclusione dal calendario principale. Una decisione definitiva verrà presa dall’UCI nel mese di giugno, durante il meeting del massimo organo ciclistico mondiale.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button