Mondiali 2019, l’UCI annuncia una crono mista per sostituire la cronosquadre

Al posto della cronosquadre dal 2019 ci sarà una crono mista. Con la chiusura annunciata della cronosquadre di club, non sono mancate le ipotesi su cosa ne prenderà il posto. Se per molti significava un naturale ritorno alla cronosquadre per nazioni, secondo quanto anticipato nei giorni scorsi, dal prossimo anno avremo invece qualcosa di inedito, con una cronosquadre mista a staffetta. Il progetto prevede la partecipazione di sei persone, tre uomini e tre donne, scelti fra coloro che partecipano nei giorni successivi alle varie prove individuali contro il tempo. Questo significa che ci potrebbe essere la necessità di pescare anche nelle varie categorie con atleti juniores, U23 ed élite che correranno insieme.

Secondo quanto era stato anticipato dall’emittente neerlandese, uomini e donne non correranno tuttavia contemporaneamente, ma ci sarà una sorta di staffetta durante la corsa, con un intermedio che sarebbe così corso dagli uomini e uno dalle donne. Abbiamo avuto conferme in tal senso con la corsa che dovrebbe svolgersi sostanzialmente su due giri di uno stesso circuito, che verrà affrontato una prima volta dagli uomini, con le donne che partiranno nel momento in cui taglierà il traguardo il secondo uomo. Il tempo finale verrà invece preso sulla seconda donna che transiterà al traguardo.

Il progetto è stato proposto ufficialmente e l’UCI dovrà dunque decidere se portarlo a compimento in questi giorni, durante l’annuale congresso in cui vengono prese molte delle grandi decisioni, specialmente per quanto riguarda i Campionati del Mondo, ma non solo. L’ipotesi, che inizialmente sembrava fantasiosa, sembra invece aver trovato molti consensi, tanto che sembra ormai certa di sostituire l’attuale formula, che ha visto quest’anno il quarto trionfo della Quick-Step Floors e il quinto della Canyon SRAM.

AGGIORNAMENTO ORE 20:30 MERCOLEDI 26 SETTEMBRE

L’UCI ha confermato ufficialmente il progetto nella serata di mercoledì 26 settembre, annunciando che la prima edizione sarà in occasione del Mondiale di Yorkshire 2019. A partecipare saranno gli uomini Under 23 e le donne élite, che si alterneranno su un tracciato identico. La corsa si svolgerà dunque la prima domenica, sostituendo la cronosquadre, e vi potranno partecipare atleti già iscritti alle prove individuali o potranno essere appositamente convocati degli specialisti. Gli organizzatori potranno proporre un tracciato identico a quello delle altre prove, che sia in linea o a cronometro, a secondo della configurazione.

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button