© Sirotti

Giro d’Italia 2018, Richard Carapaz vuol fare bene sull’Etna: “una delle mie tappe preferite di questo Giro”

Richard Carapaz vuole lasciare un segno in questo Giro d’Italia 2018. Con il primo arriva in salita sull’Etna, il giovane ecuadoriano ha dunque subito una buona occasione, il che sarebbe una buon modo per il nativo di El Carmelo di festeggiare i suoi 25 anni, che compirà il 29 maggio, a Corsa Rosa appena terminata. Al suo secondo grande giro della carriera, dopo la Vuelta a España 2017, conclusa al trentaseiesimo posto, arriva dopo un importante inizio di stagione e con motivazioni importanti. Quest’anno si è già messo in mostra con risultati di prestigio come la vittoria nella generale alla Vuelta Asturias (qualche giorno prima di partire per Gerusalemme), il terzo posto in generale alla Settimana Coppi e Bartali o ancora l’undicesimo, con ottava piazza nell’ultima frazione, alla Parigi-Nizza.

La quinta frazione non è stata tuttavia semplice per il portacolori della formazione diretta da Eusebio Unzué, il quale è rimasto inizialmente attardato nell’incidente occorso a circa 14 chilometri dal traguardo, che ha costretto molti corridori a mettere il piede a terra, pur senza apparenti gravi conseguenze per nessun atleta. “L’incidente nel finale ha coinvolto me e alcuni miei compagni di squadra, per cui abbiamo dovuto fare un grosso sforzo per rientrare sul gruppo degli uomini di classifica. Fortunatamente, sia io che Carlos (Betancur) e Rafa (Valls), siamo stati in grado di raggiungerli e affrontare questo difficile finale di tappa nel gruppo più ampio”.

Tagliato il traguardo in leggera salita con lo stesso tempo del vincitore, Enrico Battaglin, in ventinovesima posizione, ora il sudamericano si trova a 1’08” in classifica dalla Maglia Rosa. Passato lo spavento, si passa dunque alla sesta tappa, la Caltanissetta-Etna, nella quale spera di ben figurare, con un occhio al piazzamento in classifica. “La tappa di domani (oggi, ndr) è una delle mie preferite del Giro di quest’anno – commenta Carapaz – Speriamo di ottenere un buon risultato e di migliorare la nostra attuale posizione nella generale. Speriamo sia una buona giornata!”

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.